Manteniamo la calma e facciamo attenzione a non inciampare due volte nello scalino

scalino

Il riequilibro delle graduatorie dei contributi effettuato dal Ministero dello sviluppo economico con decreto direttoriale del 22/09/2022 in ottemperanza alle sentenze del Consiglio di Stato n. 07880/2022 e n. 07878/2022–  che hanno annullato (solo per le annualità 2016 e 2017, NB) il controverso scalino previsto dal D.P.R. 146/2017 – sta seminando una eccessiva euforia tra […]

Tv. Contributi, Mise esegue sentenze CdS: c’è chi deve restituire oltre mezzo milione e chi ne deve prendere altrettanti. Rischio caos

sentenze CdS

In esecuzione delle sentenze del Cds (Consiglio di Stato) n. 07880/2022 e n. 07878/2022 pubblicate il 9 settembre 2022, il Ministero dello sviluppo economico, con decreto direttoriale del 22 settembre 2022, ha approvato le nuove graduatorie e gli elenchi degli importi rideterminati dei contributi assegnati alle TV a carattere commerciale per le annualità 2016 e […]

Tv. Contributi, decisioni Consiglio di Stato, Tanzariello e Lazzarino (Tv Insieme): il problema è lo scalino comparso magicamente dal nulla

tv insieme, 1° semestre 2021, riforma TUSMAR,

Tv Insieme: Lo scalino è stato inserito “magicamente” perché non era previsto né nelle linee guida MISE del 9 maggio del 2016 “per l’approvazione del regolamento sui criteri le procedure di azione dei contributi in favore delle imprese televisive e radiofoniche locali”, né tantomeno nello Schema di DPR approvato in via preliminare dal Consiglio dei […]

Tv. Contributi, decisione Consiglio di Stato, Mossali (MCL): non solo effetti su 2016 e 2017. Mise potrebbe conformarsi da subito

mossali, autorizzazioni sperimentali, Mario Mossali, DAB+

Mossali (senior partner MCL Avvocati Associati): penso che il Ministero rieserciterà il proprio potere normativo a decorrere dall’annualità in corso accogliendo gli effetti conformativi dell’avvenuto annullamento, e facendo così in modo di evitare contenziosi futuri in ordine alla dedotta legificazione e, quale ineludibile conseguenza, in ordine alla possibile illegittimità costituzionale delle norme regolamentari in ipotesi […]

Tv. Contributi emittenti locali, sentenza CdS 7880/2022, Dolce (Mave): nostre tesi confermate. Ora riequilibrio

Vincenzo Dolce, mave

Continua la pubblicazione di commenti alla sentenza del Consiglio di Stato n. 07880/2022 (pubblicata il 9/9/2022) sui criteri applicativi del DPR 146/2017 (regolante “i criteri di riparto tra i soggetti beneficiari e le procedure di erogazione delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione in favore delle emittenti televisive e radiofoniche locali”). Dopo […]

Tv. Contributi ex DPR 146/2017, schiaffone del Consiglio di Stato: scalino preferenziale determina aiuti illegittimi a poche grandi emittenti

ex DPR 146/2017

Consiglio di Stato: “La previsione di uno scalino preferenziale, senza accorgimenti idonei a garantire il finanziamento di una pluralità di operatori in ciascun ambito regionale, permette di riservare la contribuzione, nell’ambito del singolo mercato locale, in favore di una sola impresa (o di un numero di emittenti insufficiente per la tutela del pluralismo informativo), configurando, […]

Radio. Cosa aspetta gli editori al termine delle vacanze? L’avvio di un processo simile a quello del refarming della banda 700 MHz per gli operatori tv

vacanze

A memoria di un operatore radiotelevisivo italiano, dalla prima metà degli anni ’90 non c’è stato ritorno dalle vacanze che non sia stato accompagnato da qualche aggiornamento normativo o regolamentare. Non farà eccezione il 2022, che riguarderà principalmente la radiofonia. Ecco cosa aspetta gli editori. Due le questioni (principali) sul tavolo: la stabilizzazione della radio […]

Radio. Contributi, Consiglio di stato: graduatorie radio locali anno 2016 da rinnovare. Il supremo giudice amministrativo accoglie ricorsi

graduatorie radio locali anno 2016

Con due recentissime sentenze (gemelle) il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso in appello di alcune emittenti radiofoniche locali che avevano censurato dapprima l’operato dell’Amministrazione in prima istanza e poi a seguito di rigetto in primo grado del ricorso in sede di gravame. Oggetto del contendere: le graduatorie radio locali anno 2016. Le graduatorie […]

DTT. Area Tecnica 18, Sardegna: la nuova Seduta pubblica per l’attribuzione della capacità trasmissiva slitta a mercoledì 20/10/2021

area tecnica 18

Slitta a mercoledì 20/10/2021 la nuova seduta pubblica per l’attribuzione della capacità trasmissiva sui mux di primo e secondo livello nell’Area Tecnica 18, corrispondente alla Sardegna, a seguito della pubblicazione della graduatoria rivista in conseguenza dell’annullamento della precedente per estromissione di due FSMA inizialmente utilmente collocati. Seduta pubblica per Area Tecnica 18 al 20/10/2021 Il […]

Radio e Tv. Il Consiglio di Stato supporta le radio contro gli spegnimenti per interferenze internazionali. Parere sul nuovo TUSMAR

consiglio di stato

C’è un giudice a Berlino. Anzi, a Roma. Anche se solo nell’esplicazione delle proprie attribuzioni consultive e non giurisdizionali. Il Consiglio di Stato ha infatti reso il parere sul nuovo TUSMAR (Testo unico dei servizi media audiovisivi e radiofonici). Condivise molte delle critiche che avevamo ospitato su queste pagine, evidentemente oggettive. Tra le più importanti: […]