Web. ProPublica: nonostante le promesse di Zuckerberg i messaggi scambiati con Whatsapp non sono riservati. Accenture li controlla

home 1 1024x768 - Web. ProPublica: nonostante le promesse di Zuckerberg i messaggi scambiati con Whatsapp non sono riservati. Accenture li controlla

Nel suo memo del marzo 2019 (A privacy-focused vision) Mark Zuckerberg aveva promesso che i messaggi scambiati tramite i vari tools di messaggistica di Facebook (incluso dunque Whatsapp) sarebbero stati end-to-end encrypted, senza la possibilità da parte del network di conoscerne il contenuto. Ma un’approfondita analisi di ProPublica svela quello che era già sotto il naso di tutti: non è affatto vero.  ProPublica  […]