Tlc. Agcm verifica accordo Telecom Italia, Fastweb, Teemo Bidco, FiberCop, Tiscali Italia e KKR & Co. per realizzare Rete Unica

rete Unica, Nielsen, search, social, dl 34/2020

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un’istruttoria sulla Rete Unica. Obiettivo: verificare gli accordi conclusi tra le società Telecom Italia S.p.A., Fastweb S.p.A., Teemo Bidco S.r.l., FiberCop S.p.A., Tiscali Italia S.p.A. e KKR & Co. Inc. Cioè, appunto, la cd. Rete Unica. L’istruttoria riguarda i contratti che regolano la costituzione e il […]

Tlc. Agcom approva analisi di mercato su sviluppo reti ad alta capacita’ per notifica alla Commissione europea

reti

Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni nella riunione del 3 giugno ha concluso l’analisi di mercato di cui alla delibera 613/18/CONS, integrando taluni elementi alla luce delle informazioni acquisite nel processo di consultazione. Lo schema di provvedimento sarà notificato alla Commissione europea ai fini dell’acquisizione del parere, ai sensi del Codice delle comunicazioni […]

Tv. Sorpresa: porteremo gli LCN del DTT sulle smart tv. L’esperienza (positiva) della Romania con Telekom che lista i canali con LCN a tre cifre speculari a quelli via etere

Romania

C’è una domanda, per ora senza risposta, che tutti i fornitori di servizi di media audiovisivi (eterogenei, quindi comprendendo le tv “native” e le visual radio), sia locali che nazionali, si pongono: cosa sarà dei loro investimenti in logical channel number (LCN) dopo il 2022, quando il parco tv sarà costituito per quasi la totalità […]

Tlc. Tim: il brand Kena Mobile continua a crescere e vuole competere con Iliad

kena mobile

Il debutto di Iliad sul mercato della telefonia mobile ha provocato un grande rumore, il cui eco si fa ancora sentire: ben un milione di clienti in meno di due mesi. Tim, per contrastare la vantaggiosa offerta commerciale dell’azienda francese, da marzo 2018 ha lanciato sul mercato Kena Mobile, brand che identifica un operatore low […]

Tlc & Web. Universo smart sognando la banda larga che verrà, ma che oggi copre solo il 42% del territorio italiano

smart

Essere smart presuppone “avere internet in casa”. Detta così la definizione è un po’ generica, ma serve a capirsi; perché è chiaro che avere una connessione IP rappresenta ormai un’esigenza fondamentale per le famiglie italiane (e non solo). “Avere internet” serve a tante cose ormai divenute prassi quotidiana per la stragrande maggioranza delle persone: una connessione […]