Radio. Regno Unito indagine ascolti (ancora tramite diari) fornisce dati interessanti anche su native digitali. Ma non sono tutte buone notizie. Anzi

Regno Unito

Continua la nostra panoramica delle metodologie utilizzate nel mondo per l’analisi degli ascolti radiofonici. Dopo la Francia parliamo oggi del Regno Unito. Dove – a dispetto di ogni aspettativa – si utilizzano i diari settimanali e l’automazione consiste del compilarli tramite cellulare, anziché con i classici carta e penna.  RAJAR  RAJAR (Radio Joint Audience Research) […]

Radio. Svizzera, male raccolta firme di Roger Schawinski contro spegnimento FM: 60.000 su 8,5 mln. Nel 1980 lui ne aveva avute 212.000 su 6,3

Roger

Roger Schawinski ha inviato le 60.615 firme raccolte contro lo spegnimento dei trasmettitori FM svizzeri a Simonetta Myriam Sommaruga, membro del Consiglio federale, dove dirige il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni. Maluccio, se consideriamo che sempre lui, nel 1980, quando la popolazione svizzera ammontava a 6,3 milioni (oggi sono 8,5), ne […]

Radio. Nonostante dichiarazioni trionfalistiche, analisi TER preoccupa settore. Che rischia grave ridimensionamento con transizione digitale. E i dati disponibili non aiutano

IMG 1479 1024x768 - Radio. Nonostante dichiarazioni trionfalistiche, analisi TER preoccupa settore. Che rischia grave ridimensionamento con transizione digitale. E i dati disponibili non aiutano

L’ultima edizione della ricerca TER, con i suoi dati in forte decrescita per molte reti nazionali, ha sollevato vivaci discussioni. Abbiamo letto molte ipotesi a riguardo delle motivazioni del calo dell’ascolto del medium radiofonico in generale. Sono stati pubblicati (anche da noi) commenti su network specifici e sui social sono stati espressi dubbi sulla sostanza di […]

Radio. Il silenzio è d’oro? Evitarlo, sì. Statcast introduce la funzione silence detector

silenzio

Di aforismo in aforismo: “Ogni parola ha conseguenze. Ogni silenzio anche”, scriveva il filosofo Jean-Paul Sartre. E per un radiofonico il silenzio non è mai una cosa positiva. Nonostante i sistemi di rilevamento interno delle emittenti, spesso non è possibile avere la certezza che l’audio giunga effettivamente agli ascoltatori. Il rischio è quello di creare […]

Radio Tv. Confindustria Radio e Televisioni (CRTV) e il PNRR: sostegno economico per DAB+, DVB-T2, contribuzioni IP

Confindustria Radio e Televisioni

Confindustria Radio e Televisioni (CRTV) e il PNRR: vogliamo investimenti, non assistenzialismo. Franco Siddi, presidente di Confindustria Radio e Televisioni, auspica che nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza vengano adeguatamente prese in considerazione radio e tv, mezzi fondamentali durante i mesi di lockdown. Le parole di Franco Siddi “Il settore radiotelevisivo è pronto a […]

Eduardo Montefusco (RDS) risponde a Roberto Sergio (RAI): switch-off gesto coraggioso che può fare RAI, che ha scoperto web e Radiovisione

Eduardo Montefusco vs Roberto Sergio

Eduardo Montefusco (RDS) risponde tramite NL a Roberto Sergio (RAI): la Radio vive di mercato, ma in RAI non sempre c’è questa consapevolezza. Insieme potremmo fare molto, il solipsismo invece crea false illusioni. Switch-off FM: un gesto coraggioso che può fare il servizio pubblico, ben sostenuto dal finanziamento di Stato, [anche se] sia chiaro, nessuno […]

TLC & Web. Eutelsat punta ai servizi IP di nuova generazione entrando nel capitale di OneWeb. Ma Starlink di Elon Musk sembra irraggiungibile

oneweb

Con un importante investimento, l’operatore satellitare Eutelsat si posiziona tra i giganti americani nella ristretta cerchia dei fornitori di servizi IP via satellite, contribuendo al rilancio dell’operatore OneWeb. Ma l’inarrestabile Elon Musk scombina le carte ottenendo l’autorizzazione a posizionare i suoi satelliti a quote sempre inferiori. L’annuncio Il 27 aprile 2021 Eutelsat ha annunciato di […]