Radio. Emittenti di confine: hanno ancora un senso nel 2021? In Svizzera si ricorda il tempo dei pirati e dei concorrenti italiani

radio 24, di confine

Tra la seconda metà degli anni ’70 e la prima degli ’80, a seguito della sentenza 202/1976 della Corte Costituzionale, che aveva dichiarato l’illegittimità del monopolio RAI in tema di diffusione radiotelevisiva su scala locale, nacquero sulle alture prospicenti diversi stati esteri numerose stazioni formalmente italiane, ma sostanzialmente straniere. Le cosiddette “radio di confine”. Capitali […]

Storia della radiotelevisione italiana. Bolzano, Radio TransAlpin: l’antenna più alta d’Europa con 400.000 W ERP per servire Austria e Germania dall’Italia

FSW, RTA Radio Trans Alpin

Una storia avvincente, eccessiva e drammatica (col suicidio di uno degli imprenditori coinvolti e difficoltà a non finire per gli altri), quella di RTA Radio TransAlpin. Un ambizioso progetto ideato sul finire degli anni ’80 (ma con una genesi di quasi dieci anni prima) in Trentino Alto Adige. Nell’ambito della rubrica Storia della radiotelevisione italiana […]