Tv. Mediaset: gli OTT non ci fanno paura. Pay tv e carta stampata risentono della loro presenza, non la televisione lineare

OTT

Nonostante il generale timore del settore televisivo tradizionale rispetto all’avanzata inesorabile degli OTT, sembra che in casa Mediaset i nuovi importanti player internazionali non facciano particolarmente paura. Anzi, l’amministratore delegato della società, Pier Silvio Berlusconi, ha affermato, durante una conferenza stampa del network, che il settore streaming non può competere con la tv lineare, che resta, invece, il contenuto più fruito sulle televisioni […]

Radio. Sfide esistenziali: dewattaggio FM e sviluppo DAB. Fine delle rendite di posizione nella radiofonia?

Radio. Dewattaggio FM e assenza di LCN per il DAB: fine delle rendite di posizione nela radiofonia?, sfide esistenziali

Il settore radio broadcasting deve affrontare (ora) due sfide esistenziali: la crescita incontrollata del costo dell’energia e la perdita delle rendite di posizione che ne potrebbe conseguire ben prima del previsto. Da ciò il quadro consolidato dell’offerta radiofonica italiana potrebbe subire modificazioni rilevanti? NL ha deciso di sentire alcuni degli operatori del settore (locali e […]

Radio. Sergio (RAI) risponde a Grasso: visual radio non è tv. Ma se veniamo vissuti come tv vuol dire che siamo già andati oltre obiettivo

visual radio 2

Roberto Sergio, direttore di Radio RAI raccoglie la polemica con Aldo Grasso, che aveva contestato il progetto visual radio del secondo canale della concessionaria pubblica. “Continuo a leggere alcune critiche, anche autorevoli, alla modalità visiva per la radio. Credo però che ci sia un equivoco di fondo. La visual radio, almeno la nostra visual radio, […]

Radio. Mauro Casciari (Radio2): Radio ostaggio dei social, ma sopravvivrà se resterà umana. I podcast? Una bolla. Smart speaker e aggregatori sono necessità

Mauro Casciari

Mauro Casciari: gli editori hanno impoverito progressivamente i loro siti e perso il controllo dei social di cui ora sono ostaggio. Il link sta morendo: siamo imprigionati dai social. Provate a mettere un contenuto con o senza un link: vedrete come cambiano i numeri del reach. L’algoritmo di Facebook? Nessuno sa veramente come funziona. La […]

Tv. Rai, Freccero: “Il branded content e’ il futuro della pubblicita’ delle reti generaliste”. Lo dimostra il bilancio con +37,7% sul 2017

branded content

La Rai, secondo il bilancio consolidato al 31/12/2018, ha raccolto 631,1 mln di euro in pubblicità. Nel dettaglio, l’azienda pubblica ha avuto ricavi dalla pubblicità tabellare per 367 mln di euro, in calo del 10% rispetto al 2017, ciò indica che per comunicare prodotti e servizi vengono usati sempre meno gli spot tradizionali. Invece, promozioni, […]

Tv. Accordo Sky-Mediaset per integrazione piattaforme DTT/sat genera tsunami LCN

TSUNAMI, LCN

L’accordo dell’aprile scorso tra Sky e Mediaset ha causato una rivoluzione nella numerazione LCN dei canali per Sky: la piattaforma tv satellitare a pagamento, dal 4 giugno, ha introdotto 4 nuovi canali Mediaset Premium dove vanno in onda le serie tv di proprietà del biscione. Premium Crime è alla posizione LCN 118, mentre al 122 […]

Tv. Boom di ascolti del +20% per La7. Cairo: “Nel 2018 ci sarà un bel decollo”

gli ascolti di La7 per il 2018 sono pari al +20%

La7 sta attraversando un buon periodo grazie all’impennata di ascolti registrata da novembre 2017 ad oggi. Anche per la raccolta pubblicitaria sembrerebbero esserci segnali positivi. Secondo i dati Auditel dello scorso novembre, la rete di Urbano Cairo si è classificata sesta rete con uno share medio del 4,4% in prime time (nella fascia oraria 20.30 – […]