Radio. Daniele Biacchessi a Giornale Radio: l’ex caporedattore di Radio 24 aggiornerà il layout informativo della all news

Biacchessi

Come avevamo anticipato ieri, fa ingresso a Giornale Radio un’importante firma del giornalismo italiano: Daniele Biacchessi. Biacchessi, 63 anni, scrittore e giornalista radiofonico di lungo corso (Radio Lombardia, Radio Regione, Radio Popolare, Italia Radio, Radio 24, Rete A, Antennatre e RAI) entra nello staff di Giornale Radio, l’all news lanciata a febbraio 2020. Biacchessi Giornale […]

DTT. Zelig Tv passa da LCN 243 a 63, gia’ degli Sciscione, e diventa Zelig Sport. L’emittente milanese di Gino e Michele ora fa sul serio

Zelig Tv

Cambio improvviso, anche se ‘comprensibile’, per Zelig Tv, l’emittente legata all’omonimo locale milanese che ha iniziato le trasmissioni solo pochi mesi fa e ora passa dal canale 243 Lcn al 63, facendo un passo avanti importante in termini di ‘visibilità’, e per l’occasione cambia anche denominazione e pure mux di trasmissione. Dal 1° novembre, infatti, […]

DTT. Affaire Persidera, colpo di scena: dopo proposta F2i-RAI (rifiutata) altra offerta da 300 mln di euro (aspettativa di TIM e GEDI è di 350)

antenne FM UHF palo Monte Cero PD - DTT. Affaire Persidera, colpo di scena: dopo proposta F2i-RAI (rifiutata) altra offerta da 300 mln di euro (aspettativa di TIM e GEDI è di 350)

“Rien ne va plus, les jeux sont faits“: il colosso d’Oltralpe Vivendi, per tramite di TIM, col socio (al 30%) GEDI in Persidera (network provider con 5 mux nazionali che dovrà essere alienato per consentire ai francesi di preservare il controllo in Telecom Italia), sposta la dichiarazione di chiusura dei giochi, perché, dopo l’offerta di […]

DTT & Towering. RAI Way, EI Towers, Discovery puntano ai mux di Persidera (Telecom Italia/GEDI), forse in cordata con fondi. Dietro, le nozze sulle torri di RAI e Mediaset

rai way 1024x512 - DTT & Towering. RAI Way, EI Towers, Discovery puntano ai mux di Persidera (Telecom Italia/GEDI), forse in cordata con fondi. Dietro, le nozze sulle torri di RAI e Mediaset

Rai Way ha sottoposto una manifestazione di interesse non vincolante nell’ambito del processo di potenziale vendita di Persidera avviato dai relativi azionisti. Nella manifestazione di interesse verso l’operatore di rete Persidera, controllato da Telecom Italia  (Tim) al 70% e da Gedi per il restante 30%, secondo MF-Milano Finanza, “è stato segnalato che Rai Way  sta considerando strutture coerenti con l’attuale contesto […]

DTT. Cessione diritti d’uso mux Persidera. Telecom Italia a Consob: due diligence in corso con i potenziali acquirenti. Chiusura deal in linea coi tempi fissati

antenne traliccio fm e tv - DTT. Cessione diritti d'uso mux Persidera. Telecom Italia a Consob: due diligence in corso con i potenziali acquirenti. Chiusura deal in linea coi tempi fissati

A seguito di una richiesta della Consob, Telecom Italia ha fornito  informazioni relative alla cessione della partecipazione di TIM in Persidera, per la quale la società ha reso noto che “è attualmente in corso la due diligence da parte dei potenziali acquirenti che hanno presentato offerte preliminari non vincolanti e sono stati ammessi alla fase […]

Il portafoglio di Pantalone

Pantalone - Il portafoglio di Pantalone

La Corte di giustizia europea si è espressa su alcune vicende relative al passaggio della televisione italiana dall’era analogica a quella digitale.

Tv. Discovery Italia: bilancio 2016 positivo e primo trimestre 2017 in crescita

discovery canali italiani - Tv. Discovery Italia: bilancio 2016 positivo e primo trimestre 2017 in crescita

“Elementi d’innovazione e la capacità di guardare la realtà da un certo angolo”: questi i punti di forza di Discovery affermati da Laura Carafoli, Chief Content Officer del provider televisivo, riportati in un articolo del Sole24Ore. L’angolo in questione sembrerebbe essere quello della positività. Infatti, la chiusura di bilancio 2016 di Discovery Italia regala buone […]

DTT. Corte di giustizia europea: Italia sbagliò ad assegnare 1 mux per ogni canale analogico

giustizia

Quante volte abbiamo osservato come il peccato originale del passaggio dall’analogico al digitale terrestre fosse la pretesa equivalenza di un canale analogico con un multiplexer digitale? Tale assurdità aveva generato un consolidamento della posizione dei superplayer (RAI e Mediaset) senza risolvere il problema dell’indisponibilità di risorse per i nuovi entranti e lo sfruttamento eccessivo delle […]