Radio-Tv. RAI: Ministero approva piano industriale dell’AD Salini, che ora può procedere. Ma incognita è situazione politica, in costante evoluzione. Cambi alle reti?

piano industriale

La notizia relativa al piano industriale della Rai, di cui per la verità non si sentiva più parlare da qualche mese, è stata pubblicata dal Ministero dello Sviluppo Economico venerdì scorso 4 ottobre: “Nella giornata odierna si è riunita presso gli uffici del MiSE la Commissione paritetica di cui all’articolo 22 del Contratto nazionale di […]

Radio. Monitoraggio Social Radio Lab: Radio Dee Jay in testa a tutti sui social. Seguono, ma a distanza, Radio Italia, Radio 105 e RTL 102,5. Radio Maria quasi come RDS

social radio

In concomitanza con l’uscita dei nuovi dati RadioTER il Social Radio Lab ha diramato un nuovo studio, in collaborazione con la piattaforma di social listening Talkwalker, con i risultati del monitoraggio effettuato nel primo semestre 2019 su un panel di 27 radio nazionali e locali sui principali social network. “5,2 milioni di ascoltatori e 5,2 […]

Radio. Scoppia l’ennesima grana per la Lega a riguardo di Radio Padania. Dopo la questione dei contributi arriva lo stop alla diffusione nazionale in DAB+. Ecco cosa e’ successo. E cosa succedera’

padania, dab, matteo salvini, luigi di maio

Dopo la vicenda dei contributi “spontaneamente” rinunciati, Radio Padania torna al centro dell’attenzione ministeriale e mediatica. Chiariamo subito: anche in questo caso si tratta dell’ennesimo segreto di Pulcinella. Che Radio Padania dopo l’alienazione della concessione in ambito nazionale di carattere comunitario al gruppo RTL 102.5 (che sopra ci ha realizzato – del tutto lecitamente – […]

Tv. RAI: approvato, fra dubbi e polemiche, piano industriale triennale, che sulla carta cambia parecchio. Rischio e’ che ci sia ancor più lottizzazione

Rai1

È stata dura, ma l’AD Fabrizio Salini, sia pure in extremis rispetto ai tempi previsti (anche dal contratto di servizio, già prorogati perché la nuova dirigenza è entrata in carica solo dall’estate 2018), è riuscito a far approvare dal Cda della Rai il piano industriale 2019-2021, votato però solo a maggioranza: hanno detto no Rita […]

Tv. La Rai finalmente batte un colpo e nomina i primi direttori: Carboni al Tg1, Sangiuliano al Tg2, Paterniti al Tg3, Mazzà alla Radio, Casarin alla Tgr

Carboni

Sono arrivate l’ultimo giorno di ottobre le prime attesissime nomine nelle direzioni giornalistiche della Rai, soprattutto quella di Giuseppe Carboni (foto di apertura) al Tg1, dopo settimane di attesa: il Cda dell’azienda si è finalmente riunito, sotto la presidenza di Marcello Foa e alla presenza dell’Amministratore Delegato Fabrizio Salini, e ha approvato, su proposta dell’AD, le […]