Tele2: Lehman e Unicredit a fianco di Wind

Lehman Brothers e Unicredit scendono in campo a fianco di Wind nella gara per Tele2


Il gruppo controllato da Naguib Sawiris ha ottenuto dalle banche la disponibilità a finanziare l’offerta per gli asset italiani della società telefonica svedese. Oltre a Wind si erano fatte avanti anche Vodafone, Fastweb e Tiscali ( quest’ultima, affiancata dalla M&C di Carlo de Benedetti, che ha dato la disponibilità ad investire tra i 150-200 milioni). Secondo fonti vicine al dossier le offerte migliori, sarebbero arrivate proprio da Tiscali e Vodafone. La gara comunque non è chiusa, anche se i concorrenti ritengono che i tempi siano molto stretti, senza più possibilità di rilanci.(Paolo Masneri per NL)

printfriendly pdf button - Tele2: Lehman e Unicredit a fianco di Wind