TI Media: prosegue trend negativo. Focus su costi in nuovo piano. In CdA aggiornamento su processo dismissione. Stella abbandona, Salvemini al suo posto con Ghigliani ad

Un nuovo piano con un’attenzione particolare ai costi. È il mandato che i manager di Ti Media hanno ricevuto dal cda «sulla base delle prime evidenze dei risultati consolidati a novembre, che confermano il trend negativo in termini operativi e di indebitamento già evidenziato a settembre».

Su questa base, si legge in una nota, il cda «ha dato mandato al management di elaborare un piano mirato al miglioramento della situazione economico finanziaria, anche attraverso un programma di contenimento dei costi». Nel corso della riunione, precisa inoltre Ti Media, è stata presentata al Consiglio una relazione del Comitato Endoconsiliare con un aggiornamento sul processo di dismissione in corso, «in coerenza con quanto comunicato da Telecom Italia in data 6 dicembre 2012».(ANSA)
 
 
 
printfriendly pdf button - TI Media: prosegue trend negativo. Focus su costi in nuovo piano. In CdA aggiornamento su processo dismissione. Stella abbandona, Salvemini al suo posto con Ghigliani ad