Tlc. Bt Italia: velleitario pensare a nuova rete tutta in fibra ottica

‘La creazione di reti di nuova generazione e’ un fattore essenziale di sviluppo per il Paese, ma e’ velleitario pensare alle Ngn solo come reti in fibra ottica”


ADUC.it

E’ quanto dichiarato da Corrado Sciolla, Amministratore delegato di BT Italia davanti alla Commissione Trasporti, Poste e Tlc della Camera durante un’audizione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle reti di nuova comunicazione elettronica.
”Crediamo che sia utile pensare ad una combinazione di fibra, rame e wireless, sia Wimax sia WiFi, per assicurare una rete a banda larga realmente efficiente”. Per quel che riguarda le proposte di Telecom Italia, BT le giudica ”insufficienti e peggiorative del quadro attuale di mercato poiche’ impediscono parita’ di accesso alla rete e abbassano la qualita’ dei servizi”, ha concluso Sciolla.

printfriendly pdf button - Tlc. Bt Italia: velleitario pensare a nuova rete tutta in fibra ottica