Home Varie Tlc. Ericsson in crisi: a casa in 14.000. Colpa della concorrenza di...

Tlc. Ericsson in crisi: a casa in 14.000. Colpa della concorrenza di Nokia e Huawei

La società svedese di tecnologia delle telecomunicazioni Ericsson starebbe valutando di licenziare 14.000 dipendenti su complessivi 53mila, principalmente in Europa e in America Latina, come parte di un piano di risparmio. Lo indica il quotidiano svedese ‘Svenska Dagbladet’, citando fonti vicine al dossier.
Ericsson ha ammesso che sta esaminando una strategia aziendale “per ridurre i costi e aumentare l’efficienza”, e risparmiare fino a 10 miliardi di corone svedesi entro la metà del 2018. Ericsson negli ultimi anni ha subito la maggiore concorrenza dalla cinese Huawei e della finlandese Nokia. Il calo delle vendite ha pesato sui risultati del secondo trimestre, con una perdita netta di 1 miliardo di corone (121 milioni di dollari). (Adnkronos)

printfriendly pdf button - Tlc. Ericsson in crisi: a casa in 14.000. Colpa della concorrenza di Nokia e Huawei