Tlc, Svizzera: un miliardo per le frequenze telefoniche. Si aggiudicano l’asta i tre principali operatori

Sunrise, Swisscom e Orange hanno partecipato e vinto l’asta delle frequenze di telefonia mobile, durata 13 giorni e conclusasi ieri, stanziando rispettivamente 482 milioni di franchi, 360 e 155. I tre operatori si dicono soddisfatti delle bande ottenute.

La procedura di attribuzione, che ha permesso di portare nelle casse della Confederazione una cifra leggermente superiore alle attese (996,3 milioni) , è una prima mondiale, poiché la Svizzera è il solo paese che ha messo all’asta l’intero spettro delle frequenze, rinunciando a distribuirle in modo scaglionato. L’assegnazione delle attuali licenze GSM e UMTS, che scadranno rispettivamente a fine 2013 e fine 2016, e quella delle future licenze di quarta generazione (LTE), sarà valida fino al 2028. (RSI.ch)
printfriendly pdf button - Tlc, Svizzera: un miliardo per le frequenze telefoniche. Si aggiudicano l'asta i tre principali operatori
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tlc, Svizzera: un miliardo per le frequenze telefoniche. Si aggiudicano l'asta i tre principali operatori

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL