TV: Calabrò, valutiamo impatto RAI in onda su Tvsat invece che su Sky

L’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni pone la massima attenzione all’impatto sull’obbligo per la Rai di trasmettere su ogni piattaforma (digitale, satellitare e, finche’ dura, analogica) nell’eventualita’ che il servizio pubblico non utilizzi piu’ la piattaforma di Sky per trasmettere via satellite, ma la nuova societa’ Tivu’ Sat creata con Mediaset e Telecom Italia. L’Agcom – ha detto il presidente in audizione in Vigilanza Rai – sta ”valutando l’impatto che l’operazione avrebbe dal punto di vista del contratto di servizio stante la necessita’ della corretta fruizione dei programmi di servizio pubblico da parte degli utenti sulle varie piattaforme trasmissive”. ”L’Autorita’ – ha proseguito Calabro’ – sta esaminando il dossier ‘Tivu’ Sat’. L’istruttoria non e’ conclusa perche’ non ci e’ stato ancora inviato il contratto per la fornitura dei servizi. Finche’ non c’e’ non possiamo valutare”. (ASCA)
printfriendly pdf button - TV: Calabrò, valutiamo impatto RAI in onda su Tvsat invece che su Sky
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - TV: Calabrò, valutiamo impatto RAI in onda su Tvsat invece che su Sky

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO