Tv. Crisi Ucraina: interrotta la ricezione di alcuni canali televisivi russi

Il consiglio nazionale sulla televisione e radiodiffusione dell’Ucraina nel pomeriggio di oggi ha ordinato ai provider di interrompere il segnale di cinque canali televisivi russi.

Le tv russe dovrebbero essere state oscurate entro le 18,00. L’ufficio stampa del consiglio nazionale ha reso noto che i canali interessati sono: Rossiya 1, Rossiya 24, ORT Pervy Kanal, RTR Planeta e NTV-Mir. L’organo di sorveglianza ucraino spiega questa decisione con la necessità di garantire la sicurezza delle informazioni sull’Ucraina. In precedenza in Crimea erano stati bloccati tutti i canali della tv ucraina. (R.R. per NL)
 
Send Mail 2a1 - Tv. Crisi Ucraina: interrotta la ricezione di alcuni canali televisivi russi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL