Tv digitale: Coppotelli (Regione Lazio), da Governo nessuna risposta su esenzione canone RAI per disagi switch-off

"La scadenza del 31 gennaio, ultima data utile per pagare il canone 2010, si avvicina, e ancora non abbiamo avuto alcuna risposta".

"Tuttora continuiamo a ricevere molte segnalazioni al contact center regionale, 800 900 707, da parte di cittadini residenti in diverse zone del Lazio, dove il segnale continua a essere assente o disturbato. Gia’ diversi amministratori locali hanno scritto al mio assessorato denunciando i disservizi legati allo switch off e sollecitando un intervento immediato. In molte zone infine, in particolare nel frusinate e nel reatino, non si riceve il segnale, ed e’ impossibile vedere i canali Rai per i quali si e’ regolarmente pagato il canone 2009". E’ quanto scrive in una lettera aperta inviata ai presidenti delle province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo e ai sindaci dei comuni laziali, Anna Salome Coppotelli, assessore alla Tutela dei consumatori e Semplificazione amministrativa della Regione Lazio. "Lo scorso 7 dicembre ho inviato, insieme al vicepresidente della Regione Lazio Esterino Montino – continua Coppotelli – una lettera al ministro dell’Economia e delle Finanze, Giulio Tremonti, e per conoscenza, al viceministro per lo Sviluppo economico, Paolo Romani, per chiedere un incontro per esaminare la possibilita’ di esentare o, quanto meno, praticare una forte riduzione sul pagamento del canone Rai 2010 per i cittadini del Lazio, fortemente penalizzati dal passaggio al digitale terrestre nel loro diritto ad usufruire del servizio pubblico televisivo". "Al fine di proseguire la battaglia che ci vede impegnati a difesa degli utenti del Lazio, vi invito ad unirvi a noi, segnalando i problemi riscontrati nei territori da voi amministrati, per ottenere un risultato tutto a vantaggio dei nostri concittadini. Il vostro contributo – conclude – insieme alle segnalazioni dei cittadini e delle associazioni dei consumatori e utenti, sara’ utile per realizzare una mappatura delle maggiori criticita’ riscontrate sul territorio regionale". (Adnkronos)
printfriendly pdf button - Tv digitale: Coppotelli (Regione Lazio), da Governo nessuna risposta su esenzione canone RAI per disagi switch-off