Tv digitale: dopo RAI 5 e RAI 6, arriverà RAI 7. E non solo…

Il piano di ristrutturazione dell’azienda televisiva pubblica Rai-Radiotelevisione italiana prevede anche la creazione di RAI 6 e RAI 7 (ancora in fase di gestazione).

Al momento la concessionaria pubblica, dopo la migrazione numerica in molte regioni italiane, trasmette via terrestre, sul satellite e sul web i seguenti diciotto canali tv: RAI 1, RAI 2, RAI 3, RAI 4 (film e telefilm per i giovani), RAI 5 (intrattenimento di ieri e di oggi), RAI 6 (film di culto, migliori fiction), RAI News (informazione e approfondimento 24 ore), RAI Gulp (per ragazzi dagli 8 ai 14 anni), RAI YoYo (per bambini in età prescolare), RAI Storia (storia passata e presente), RAI Sport 1 (sport), RAI Sport 2 (sport minori), RAI Movie (cinema), RAI HD (principali programmi in alta definizione), RAI International (per gli italiani all’estero), RAI Scuola (educazione e convivenza civile), RAI Extra (intrattenimento con le varie produzioni dedicate e riproduzioni di vecchi show del passato), RAI Med (per i paesi del Mediterraneo). Esculsivamente sul web saranno trasmessi anche questi altri 10 canali: RAI Kids (film e serie tv per bambini), RAI Tween (film e serie tv per ragazzi), RAI Music (musica e grandi eventi), RAI Fiction (migliori fiction), RAI Science & Technology (scienza e tecnlogia), RAI Viaggi e Paesi (cultura e documentari), RAI Celebrità (news e gossip), RAI Primo Piano (notizie), RAI Comici (show) e RAI Cucina (gastronomia). (R.R. per NL)
 
 
printfriendly pdf button - Tv digitale: dopo RAI 5 e RAI 6, arriverà RAI 7. E non solo...