Tv. Disamina dati Auditel del 15 settembre.

“Fidate di me” trionfa, anche su “L’Isola dei Famosi”. Ma il record è di “Veline”.
 
Gli ultimi strascichi della stagione televisiva estiva si fanno ancora sentire. Dopo una cavalcata durata l’intera estate, infatti, “Veline”, la trasmissione di Canale 5 che seleziona le nuove ragazze-immagine per “Striscia la Notizia”, arriva alla finale e totalizza cifre da record. Nell’“Access Prime Time”; infatti, trionfa con distacco anche sulla nuova stagione di “Affari Tuoi”, ottenendo una media del 25,64% a fronte del 22,22% del programma di Rai Uno.
Per quanto concerne la prima serata, invece, è la Rai, ed in particolare Rai Uno, a trionfare. Ed anche qui con distacco. La fiction prodotta da Endemol, “Fidati di me”, ottiene il 25,32%, piazzandosi sul gradino più alto del podio, il cui posto d’onore, invece, tocca alla nuova edizione de “L’Isola dei Famosi”, che parte con un buon 19%. Disfatta, invece, per la prima visione del colossal “King Kong” su Canale 5, che ottiene il 17% e tanta gente che presumibilmente non è riuscita a restar sveglia sino all’una di notte, quand’è finito. La quarta piazza è per “Grey’s Anatomy”, con un discreto 10,4%.
Capitolo seconda serata. A vincere qui, ma c’era da aspettarselo, è Bruno Vespa. Il suo “Porta a Porta” totalizza il 16% di share, grazie anche alla presenza in studio del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, vero e proprio valore aggiunto quando si parla di share. Al secondo posto si piazza ancora la Rai con “Scorie”, il video magazine de “L’Isola dei Famosi”, che totalizza il 12%. Per quanto concerne la terza piazza, “Nip/Tuck”, in onda su Italia 1, la spunta di misura, ottenendo l’8,74%, rispetto all’8,53% di “Man of Honor” (con Robert De Niro, su Rete 4).
Facendo un balzo indietro, infine, al preserale, il ritorno di Carlo Conti con l’“Eredità” fa segnalare un ottimo risultato, con il 24,81% nella prima parte ed oltre il 26% a ridosso del Tg1. Risultato, questo, che va ancor più a cozzare contro le deludenti prestazioni di Gerry Scotti e del suo “Chi vuol essere milionario”, che a malapena ottiene il 20%. (G.M. per NL)
 
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv. Disamina dati Auditel del 15 settembre.

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL