Tv. Lt Multimedia verso il concordato

Niente da fare per Lt Multimedia: la società di Valter La Tona, editore di Alice, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari, s’avvia verso il concordato preventivo.

Ne dà conto il quotidiano “Italia Oggi”, richiamandosi alla delibera del 29/09/2015 approvata dal cda del gruppo, che anticipa la decisione di presentare la domanda per la procedura che consentirà di soddisfare nella maggiore misura possibile i creditori. D’altra parte, i conti parlano chiaro: nel 2014 Lt Multimedia aveva debiti per 25 mln di euro contro i 20,9 mln del precedente esercizio, a fronte di un fatturato di 4 mln di euro in discesa dai precedenti 6,4 mln. A inizio 2014, i canali di Lt Multimedia erano usciti dalla piattaforma Sky con un evento definito nel bilancio della società «traumatico». (M.L. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Lt Multimedia verso il concordato