Tv. Pubblicità a settembre su del 6,6%. Verso la decrescita zero per fino anno o addirittura saldo positivo

Riprende quota anche la pubblicità televisiva: sebbene nel periodo gennaio-settembre la flessione sul mezzo sia stata pari all’1,6% (in linea col mercato dell’adv), prosegue il recupero, che probabilmente porterà in positivo la chiusura dell’esercizio 2015.

Secondo i dati Nielsen, la raccolta nel comparto tv, nei primi nove mesi dell’anno si attesta su 2,53 mld di euro rispetto ai 2,57 del 2014. Tuttavia, sul singolo mese di settembre, il medium tv segna un +6,6%. Per quanto riguarda i settori merceologici, 11 risultano stabili o in crescita, per un apporto di circa 91,1 mln di euro. Secondo Nielsen, i maggiori apporti alla crescita arrivano da servizi professionali (+20,9%), enti / istituzioni (+10,4%), gestione casa (+8,2%) e oggetti personali (+3,8%). (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Pubblicità a settembre su del 6,6%. Verso la decrescita zero per fino anno o addirittura saldo positivo