Tv. Media e minori: il Comitato richiama le emittenti al rispetto delle regole sui minori

Il Comitato Media e Minori, presieduto da Maurizio Mensi, ha richiamato, con una lettera, tutte le emittenti ad evitare il coinvolgimento strumentale dei bambini nel dibattito civile e politico, soprattutto quando si discute di tematiche sensibili che chiamano in causa la coscienza individuale.

"Tale circostanza – sostiene il Comitato – solleva infatti alcuni profili problematici che, a prescindere dalle questioni specifiche, riguardano la spettacolarizzazione dei minori in televisione. Sul punto il Codice di Autoregolamentazione Tv e Minori, all’articolo 1, stabilisce che la partecipazione o il coinvolgimento dei minori nelle trasmissioni televisive deve avvenire sempre con il massimo rispetto della loro persona, senza strumentalizzare la loro età e la loro ingenuità, senza affrontare con loro argomenti scabrosi e senza rivolgere domande allusive alla loro intimità e a quella dei loro familiari". Con il richiamo il Comitato sollecita al rispetto di tale impegno. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv. Media e minori: il Comitato richiama le emittenti al rispetto delle regole sui minori
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Media e minori: il Comitato richiama le emittenti al rispetto delle regole sui minori

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL