Tv. Mendella (Rete Mia) pubblica un libro sulle sue (dis)avventure e riapre il confronto col proprio pubblico

Giorgio Mendella, tra i più famosi venditori televisivi, dopo la pubblicazione dell’ultimo libro uscito alla fine di settembre, torna alla carica e dal web si rivolge al suo pubblico.

"Dopo 22 anni ho finalmente finito il mio primo libro: "Non vedevamo l’ora", scrive l’ex imprenditore tv. "In 600 pagine la storia di una delle più innovative, incredibili e contrastate vicende della finanza negli ultimi trent’anni. Dai servizi segreti al carcere, dai palazzi del governo alle aule di Tribunale. Credo che sia una storia che potrà essere utile a qualcuno e consentire ad altri di capire davvero ciò che successe", spiega Mendella. "L’incasso servirà per finanziare il progetto "fenix3" e la nuova strada di una televisione forse più vicina alla Gente. Il costo è di 17 euro e possono essere pagati con paypal (…). E’ la mia storia e per quanto poco possa interessare quella della mia vita, è una storia che parla di migliaia di famiglie, delle loro avventure, speranze, sogni e delusioni. Forse c’è più di quanto si potesse immaginare", conclude il famoso televenditore. (R.R. per NL)
 
printfriendly pdf button - Tv. Mendella (Rete Mia) pubblica un libro sulle sue (dis)avventure e riapre il confronto col proprio pubblico