Tv. Monitoraggio CRTV: attivi 433 canali nazionali riconducibili a 115 editori. 70 hanno sede in Italia

studio televisivo - Tv. Monitoraggio CRTV: attivi 433 canali nazionali riconducibili a 115 editori. 70 hanno sede in Italia

Ad integrazione e aggiornamento della versione Beta del Monitoraggio trimestrale CRTV (Confindustria Radio Televisione) dei canali Tv nazionali, lanciata il 5 maggio scorso e relativa al primo trimestre 2017, si pubblicano i dati al 15 maggio 2017.
A tale data sono 433 i canali televisivi complessivamente ricevibili a livello nazionale sulle principali piattaforme, e fanno capo a 115 editori (nazionali e internazionali), di cui 70 hanno sede in Italia. L’analisi fa riferimento al perimetro degli editori di canali Tv a diffusione nazionale distribuiti all’interno dei Mux DTT nazionali e locali e presenti sulle piattaforme satellitari di pay-TV (Sky Italia) e free-to-view (TivùSat). Il dato include anche le versioni time-shifted, quelle in alta definizione, 3D e Super HD, i servizi a pagamento in pay-per-view (PPV) e i cosiddetti temporary channel, trasmessi nel periodo considerato.

printfriendly pdf button - Tv. Monitoraggio CRTV: attivi 433 canali nazionali riconducibili a 115 editori. 70 hanno sede in Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Monitoraggio CRTV: attivi 433 canali nazionali riconducibili a 115 editori. 70 hanno sede in Italia

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL