Tv: San Marino RTV cambia i vertici ed affronta nuove sfide

San Marino
L’assemblea dei soci della San Marino Rtv, emittente pubblica sammarinese, ha proceduto alla ratifica delle nomine avvenute nei mesi scorsi ed eletto il Consiglio di amministrazione per il triennio 2016-2018.
Nel merito, Cesare Tabarrini dopo 16 mesi lascia la presidenza mentre raccoglie il testimone William Casali. Come da noi già annunciato sono entrati nel cda il presidente di Rai Pubblicità, Antonio Marano, già vicedirettore generale della Rai, e il direttore TGR, Vincenzo Morgante. Restano Piero Corsini, direttore di Rai Italia, Davide Gasperoni ed Ilaria Bacciocchi; conferma anche per Carlo Romeo alla direzione generale. A giorni seguirà la presentazione dei nuovi piani editoriale ed industriale. La stazione ora si prepara ad affrontare nuove sfide: dal riconoscimento di emittente nazionale sul territorio italiano, all’allargamento del bacino d’utenza, dal consolidamento del ruolo in seno all’Ebu, alla conferma della raccolta pubblicitaria. (R.R. per NL)

 

printfriendly pdf button - Tv: San Marino RTV cambia i vertici ed affronta nuove sfide
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv: San Marino RTV cambia i vertici ed affronta nuove sfide

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL