Tv. Sky Italia presenta la nuova offerta per le serie tv, e lancia Sky Q

Il nuovo servizio Box Sets consentirà di vedere più di 300 titoli. A breve il nuovo decoder My Sky Hd, con cui sfruttare il nuovo Sky Q, con contenuti sincronizzati su più device.

A partire da marzo, gli italiani abbonati a Sky potranno usufruire del nuovo servizio Sky Box Sets; l’offerta ospiterà al proprio interno le stagioni complete di oltre 300 serie tv. Tra qualche mese sarà inoltre disponibile la nuova versione del decoder My Sky Hd, con il quale si potranno sfruttare appieno le funzionalità di Sky Q. L’upgrade consentirà agli utenti di interrompere il contenuto che si sta guardando su un device, per poi riprendere da un altro (come è già possibile fare su Netflix), anche tramite l’apposita app per smartphone; inoltre sarà possibile registrare in background fino a quattro programmi. Entrambi i servizi sono già disponibili nel Regno Unito, dove gli abbonati interessati pagano 3 sterline (3,8 euro) al mese, aggiuntive al pacchetto preesistente, per Sky Box Sets. I costi di Sky Q, invece, entrano in un range che va dalle 42 alle 54 sterline al mese (53/68 euro). Si tratta di un forte investimento nel mercato delle serie tv, che in Italia gode di un pubblico vastissimo. Proprio di questo mercato si è occupato il settimanale inglese The Economist, che ha pubblicato un servizio sull’attuale situazione italiana. «Per 20 anni la tv è stata popolata di preti, santi, suore e bravi poliziotti» affermano i due sceneggiatori italiani Stefano Sardo e Ludovica Rampoldi, continuando «ci era stato detto che le audience andavano rassicurate, che bisognava dire che tutto era bello e che tutto andava bene». Il lancio del nuovo servizio Sky Box Sets sarà presentato a Milano il 23 febbraio e commercializzato a partire da marzo. (G.C. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Sky Italia presenta la nuova offerta per le serie tv, e lancia Sky Q