Tv. Sky punta sullo sport in HD e studia il lancio del 3D per recuperare la distanza con il DTT

Sabato 28 e domenica 29 agosto si riaprono le porte della stagione calcistica serie A 2010/11 e Sky Sport punta sull’alta definizione per competere con le offerte dei superplayer del digitale terrestre.

Per farlo propone 16 canali di calcio (di cui 9 in HD), 380 partite, 1660 eventi e, come anticipato dall’a.d. di Sky Italia Tom Mockridge in occasione della presentazione della stagione, su “quattro esclusive: l’accesso agli spogliatoi di tutte le squadre prima delle partite, interviste tra il primo e il secondo tempo direttamente sui campi di gioco, la possibilità di integrare le riprese con telecamere esclusive senza limiti di numero e l’unica diretta goal da tutti i campi di gioco”. Oltre alle 3.320 ore live, le novità della News Corp. per la sat tv italiana prevedono il debutto di Christian Panucci come commentatore e la migrazione di Ilaria D’Amico in prima serata. La piattaforma sat di Murdoch, perso il monopolio della tv digitale con l’ingresso in forze dei grandi operatori italiani sia sul sat che sul DTT (che la News Corp. presidia debolmente con il programma Cielo veicolato dal network provider Rete A), come prevedibile, punta alla platea degli sportivi essenzialmente sul piano tecnologico. “L’Alta Definizione è il nuovo colore. Chi ha guardato una volta il calcio in HD non può tornare al segnale tradizionale. La passata stagione sportiva è stata per noi la migliore di sempre", ha osannato Mockridge alla conferenza stampa. Affermazione che sembrerebbe avvalorata dalle cifre: durante il match di Premier League tra Manchester City e Liverpool, trasmesso il 23 agosto alle 21 su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 2, Sky ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 278.467 spettatori e, nella giornata di domenica 22 agosto, 6.100.870 utenti hanno seguito i canali della piattaforma Sky, raggiungendo uno share medio del 10,2%. Intanto, in vista dell’imminente messa in vendita (dicembre 2010) dei nuovi tv Toshiba a tre dimensioni senza occhialini, Sky avrebbe allo studio un canale 3D per il 2011. (C.P. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv. Sky punta sullo sport in HD e studia il lancio del 3D per recuperare la distanza con il DTT

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL