Un appello per aiutare Radio Bagzane

Il progetto si occupa di aiutare a funzionare una piccola – molto piccola – radio rurale che opera in una località del Niger


Riceviamo e pubblichiamo.

Un po’ per caso ed un po’ perché a queste cose ci tengo, mi sono trovato coinvolto in un progetto di sviluppo ideato e curato da un Associazione di Lecco, che si chiama Les Cultures. Il progetto, guarda un po’, si occupa di Radio, di aiutare a funzionare una piccola – molto piccola – Radio Rurale che opera in una località del Niger (non la Nigeria!) al confine tra le montagne dell’AIR ed il deserto del Sahara. Il paese si chiama Tabelot e, se si prova a cercarlo su Google, saltano fuori solo collegamenti a agenzie di viaggi o Associazioni di aiuto internazionali.
Radio Bagzane è una Radio Rurale, che si occupa di informare, istruire ed anche divertire gli abitanti del Comune di Tabelot, che mi pare sia un po’ più grande della Lombardia. Loro, gli abitanti, sono circa 50000.
Les Cultures ha dato vita ad un progetto http://www.lescultures.it/pub/progetti_read.php?id=7 di rimessa in funzione ed ampliamento della Radio, occupandosi di sostituire gli impianti di trasmissione, vecchi e logori, e di fornire ad alcuni operatori un minimo di formazione radiofonica. Inoltre, intende pagare lo stipendio di alcuni di loro in tutta la fase di rilancio, valutata in circa 18 mesi. Il progetto prevede che la Radio, trascorso quel periodo, sia in grado di reggersi autonomamente, con proprie entrate, in parte in stile “Radio Popolare”, cioè con veri e propri abbonamenti, in parte finanziandosi con attività collaterali.
E’ necessario trovare i fondi che consentano al progetto di proseguire almeno per i 18 mesi previsti, completando inoltre la sostituzione degli impianti (il trasmettitore e le antenne li abbiamo cambiati in marzo, c’è ancora da rifare lo studio di trasmissione).
Siccome credo molto nel progetto, ho pensato di dare una mano nella raccolta fondi scocciando amici, parenti, conoscenti e qualsiasi altro …
Les Cultures è un’Associazione seria, il progetto è uno di quelli piccoli piccoli in cui quasi il 100% dei fondi raccolti viene utilizzato per l’obbiettivo da raggiungere e non per il “contorno” (per capirci, i biglietti aerei me li sono pagati io e ci sono andato usando ferie – e con me anche gli altri partecipanti al progetto), la Radio,a Tabelot, è veramente qualcosa di insostituibile e di fondamentale per la crescita della regione.
Qui di seguito trovi i dati per una donazione, oltre che i dati per donare il 5×1000 della dichiarazione dei redditi all’Associazione Les Cultures.
Le foto allegate danno un’idea di com’è la Radio, il link http://www.lescultures.it/pub/progetti_read.php?id=7 spiega bene il progetto. Se vuoi saperne di più, naturalmente, basta chiedere.
Grazie, ciao.

Marco Tricella

LES CULTURES Onlus c/c 51300 Deutsche Bank sede di Lecco ABI 03104 CAB 22901
indicando nella causale “Progetto Radio Bagzan”

Per le donazioni del 5X1000 a favore dell’associazione LES CULTURES Onlus indicare il codice fiscale 02488330131

printfriendly pdf button - Un appello per aiutare Radio Bagzane
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Un appello per aiutare Radio Bagzane

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL