Veneto, Treviso: radio locale religiosa interferisce comunicazioni aeronautiche. Parroco nei guai

Il parroco di Asolo (Tv) si è visto sequestrare dalla Polizia Postale – riferisce ‘Il Corriere Veneto’ – l’impianto posto sul campanile del Duomo, che veicolava le trasmissioni della stazione radio gestita dalla Parrocchia (pare in condizioni di illegittimità amministrativa).

Il tutto è accaduto, presumibilmente, a causa di un’avaria al vecchio trasmettitore, che aveva preso ad irradiare in banda aeronautica, interferendo con le comunicazioni del vicino aeroporto ‘Canova’ di Treviso, che ha segnalato alle autorità i disturbi che gli aerei captavano soprattutto sorvolando la zona di Asolo negli orari mattutini (quelli delle messe). Sorpreso il parroco di Asolo – "Non ci capisco nulla" ha detto -, al quale la polizia giudiziaria ha formalizzato la notizia di reato prevista dall’art. 635 bis del codice penale ("chiunque distrugge, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili sistemi informatici o telematici altrui, ovvero programmi, informazioni o dati altrui, è punito, salvo che il fatto costituisca più grave reato, con la reclusione da sei mesi a tre anni"). Sembra che il sacerdote in realtà si fosse limitato negli anni a continuare ad usare gli impianti appartenuti ad un’emittente locale della zona (ancora in attività), che a metà degli anni ’80 aveva cambiato sede, lasciando in eredità nel Duomo la vecchia postazione trasmittente. (fonte ANSA).

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Veneto, Treviso: radio locale religiosa interferisce comunicazioni aeronautiche. Parroco nei guai

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL