Viaggio nelle Micro Web Tv. Orso Tv, la community web tv della Comunità Montana Valli Orco e Soana

Nel 2007 ha ricevuto il secondo premio al concorso del Formez intitolato “La P.A. che si vede”, presso il COMPA di Bologna per la categoria “servizi interattivi”.

Nel 2008 è stata inserita nella top ten delle web tv italiane nell’ambito del concorso “Paese che vai”. Nel 2009 ha ricevuto il premio come migliore web tv italiana “amarcord” nell’ambito del concorso nazionale “Teletopi”, promosso da Nòva 24 de Il Sole 24 Ore e Università IULM di Milano, e lo scorso anno si è classificata seconda per la categoria “amarcord” nell’ambito del citato concorso nazionale “Teletopi”. Stiamo parlando di Orso Tv, la web tv coordinata da Franco G. Ferrero, rappresentante del Comitato direttivo Femi (Federazione Micro Web Italia) per il nord Italia. Orso Tv è una realtà destinata a fa parlare il territorio di sé stesso attraverso internet, mostrando la sua cultura e le sue tradizioni, documentando gli eventi esclusivi, esprimendosi anche nella lingua locale (il francoprovenzale, riconosciuto come minoranza linguistica) e infine preservando la memoria del territorio. Orso Tv costituisce, quindi, un archivio vivo e dinamico, dove i ricordi, le storie, i saperi delle persone vengono conservati e tutelati come testimonianza e patrimonio di tutti, facilmente accessibile da chiunque. Ce ne parla il coordinatore Franco Ferrero.
 
Quando e perché nasce Orso Tv? Qual è la mission di Orso Tv?
 
Orso Tv è la community web tv della Comunità Montana Valli Orco e Soana (TO), nata a fine 2007 nell’ambito del progetto WI PIE della Regione Piemonte, con l’obiettivo di trasformare un territorio marginale in laboratorio digitale, applicando le nuove tecnologie in un territorio di montagna ad alto valore ambientale, dove è presente il Parco Nazionale Gran Paradiso. L’utilizzo della rete a banda larga è stato sperimentato con il coinvolgimento di gruppi di utenti locali selezionati dalla Comunità Montana e con attività di monitoraggio ambientale e di Protezione civile. Sono poi stati avviati momenti formativi e di animazione sulle nuove tecnologie, sia con le scuole sia con la popolazione, e si è creato il sistema di comunicazione integrato multicanale (www.orcosoana.tv) che diffonde contenuti audiovisivi e format locali, generati in parte dagli stessi utenti, attraverso la web tv, il blog, la web radio e la videocommunity. Tutti i contenuti audiovisivi della web tv (www.orcosoana.tv/net-tv) sono dedicati ad eventi, attualità, storia, leggende, tradizioni, lingua, identità culturale della gente e del territorio delle Valli Orco e Soana e sono autoprodotti sul territorio e per il territorio, con la collaborazione delle associazioni e della popolazione. La stessa Comunità montana gestisce oggi la web tv nell’ambito delle sue attività di comunicazione istituzionale.
 
Come si articola il palinsesto di Orso Tv? Con quale periodicità aggiornate i contenuti?
 
I video della NET TV sono suddivisi in format quali: Orso tv eventi (gli eventi del territorio, con attenzione agli eventi minori e alle peculiarità, come transumanze, feste religiose in quota, eventi sulla neve ecc.); Orso tv documentari (con un ricco patrimonio di interessanti filmati, anche grazie alla collaborazione con il Parco Nazionale Gran Paradiso e con l’Archivio Audiovisivo Canavesano); Come eravamo (che prevede recupero, digitalizzazione e montaggio tematico di vecchie pellicole in super8 dagli anni ’50 agli anni ’80, con la collaborazione di Superottimisti – Documentay in Europe); I testimoni raccontano (interviste agli anziani testimoni della storia del territorio); Storie e leggende (favole e storie raccontate dalla gente); Orso tg (un link mostra il tg dell’emittente locale Rete Canavese aggiornato quotidianamente); Orso you tube (in cui la redazione scova e pubblica il meglio dei filmati sulle valli presenti sul web); I paesi si raccontano (monografie dedicate ai comuni); Orso Teatro; Orso Poesia, etc. I contenuti del palinsesto vengono aggiornati ogni 2-3 giorni, per un inserimento totale di 2-5 video a settimana. Il blog di Orso Tv (www.orcosoana.tv/blog) è diventato ormai da tempo la più aggiornata e completa bacheca sugli eventi e le manifestazioni del territorio, grazie al costante apporto delle associazioni locali che vi inseriscono post relativi a quanto viene organizzato nel loro paese. E’ presente anche un grosso archivio fotografico realizzato dagli utenti con immagini davvero splendide sulle Valli (www.orcosoana.tv/blog/orso-photo). In questo caso l’aggiornamento è pressoché quotidiano. La sezione videocommunity (www.orcosoana.tv/videocommunity) ospita invece video prodotti direttamente dagli utenti, secondo la logica partecipativa del web 2.0. In questo modo chi visita il territorio, anche solo per un’escursione, può inviare la propria video-testimonianza. In questo caso l’aggiornamento è da considerare episodico, sulla base dei contenuti caricati dagli utenti.
 
Perché scegliere il mezzo di internet per diffondere i contenuti di Orso Tv? I vostri contenuti sono trasmessi anche su canali satellitari o digitali terrestri? In caso contrario, avete mai pensato di proporvi agli operatori di rete locali come fornitori di contenuti?
 
Come detto precedentemente, la scelta dell’ente locale di attivare il canale di comunicazione tramite Internet Orso tv deriva da una sperimentazione di infrastrutture tecnologiche nell’ambito del progetto WI PIE della Regione Piemonte. La piattaforma sperimentata ha raccolto consensi sia sul territorio, coinvolgendo enti, associazioni e popolazione, sia all’esterno (raccogliendo interesse particolare con il lavoro svolto sulla digitalizzazione di pellicole e sulla memoria), ed è quindi diventata uno strumento di comunicazione istituzionale dell’ente. In fase sperimentale Orso tv era visibile, per un’area territoriale limitata, anche sul DTT e sui dispositivi mobili. Dopo lo switch-off in Piemonte, la sperimentazione è stata sospesa. Al di là della collaborazione organica con Rete Canavese (DTT), che ci fornisce il tg e qualche servizio, non rientra al momento negli obiettivi dell’ente la diffusione dei nostri contenuti su altri media.
 
Come descrivereste il web-spettatore di Orso tv? E’ possibile circoscrivere il vostro target?
 
Orso Tv si rivolge in primo luogo alla popolazione, alle imprese, agli enti e alle istituzioni delle Valli Orco e Soana e poi a tutti coloro che amano questo territorio, ma abitano lontano (emigrati o residenti in pianura, turisti affezionati). Infine si rivolge a tutti coloro che amano la montagna e la natura del Parco Nazionale Gran Paradiso e sono interessati al lavoro di documentazione e raccolta della memoria collettiva e delle identità locali, realizzato sperimentando nuove tecnologie. Orso Tv conta oggi da 16mila a 18mila visitatori al mese, con una media di oltre 500 visitatori al giorno. Ha quasi 400 video caricati solamente nella net tv per un totale di oltre 50 ore di contenuti online.
 
Se il citizen journalism è oggi un fondamentale contributo degli utenti alla pubblicazione di prodotti audio e video online, lo favorite in qualche modo?
 
Orso Tv ha svolto un’ampia attività di animazione sul territorio per coinvolgere enti, associazioni e singoli cittadini nella produzione di contenuti audiovisivi da diffondere sulla web tv. L’apposita sezione Videocommunity è rivolta ai contenuti 2.0 degli utenti. Sul Blog invece si promuovono (e talvolta si commentano) gli eventi sul territorio.
 
Di quante e quali figure professionali necessita Orso Tv per realizzare e trasmettere i propri contenuti?
 
Un giornalista pubblicista, nel ruolo di consulente della Comunità montana, si occupa del coordinamento editoriale, del palinsesto, della supervisione, delle riprese, del montaggio, della postproduzione e dell’upload, della comunicazione esterna, etc. Un dipendente della Comunità montana si occupa invece della gestione del blog. L’hosting è a cura del consorzio top-ix.
 
Ci sono anche volontari che collaborano con la vostra web tv?
 
Quasi tutti i contenuti sono UGC (user generated content, n.d.r.), forniti da volontari e rivisti e rimontati, se necessario, dal coordinatore editoriale. Orso tv può contare circa 4-5 collaboratori volontari che contribuiscono all’emittente in modo costante.
 
Cosa ne pensate delle tv connesse ad internet? Potranno supportare la veicolazione dei vostri contenuti e diventare valide alternative alle piattaforme del DTT o del satellite?
 
Secondo me la possibilità di vedere Internet sul proprio TV di casa rappresenterà certamente un momento importante per l’evoluzione dei nuovi media e della tv via web. Con ogni probabilità (anche se sussiste il dibattito sul famoso tasto dedicato sul telecomando), rappresenterà una vera e propria rivoluzione anche in termini commerciali e di business, oltre che di contenuti. Per quanto riguarda i nostri contenuti, come già detto, le dinamiche di un ente pubblico sono certamente differenti da quelle di un’associazione o di un’impresa. In ogni caso ritengo che la diffusione anche sulle TV possa risultare interessante per molte web tv.
 
La raccolta pubblicitaria sul web sta crescendo negli ultimi anni?
 
Per quanto riguarda il dato generale certamente sì, è in crescita a 2 cifre, secondo tutte le ricerche di mercato. (Nielsen gennaio 2011 +13%).
 
Come si sostiene la vostra web tv?
 
E’ sostenuta dalla Comunità montana Valli Orco e Soana nell’ambito delle sue attività di comunicazione istituzionale (Legge n. 150/2000). Non ospita pubblicità di nessun genere ed è completamente no profit.
 
Quanto al recente regolamento approvato dall’Agcom, pensate che possa essere utile per fare ordine nel settore delle produzioni web, siano esse radio o tv? Chi sorpassa i 100mila euro di fatturato può effettivamente divenire competitivo nei confronti dei contenuti diffusi con i mezzi tradizionali?
 
Qualsiasi broadcaster ha budget di molto superiori ai 100mila euro/anno di fatturato e la competizione non può avvenire sul piano delle risorse economiche o tecniche, ma sulla capillarità, sulla presenza territoriale, sul senso comunitario che anima le web tv. Questo è il vantaggio competitivo del micro.
 
(a cura di M.M. e D.A. per NL)
 
printfriendly pdf button - Viaggio nelle Micro Web Tv. Orso Tv, la community web tv della Comunità Montana Valli Orco e Soana