Web, USA. CNN punta ai giovani con Great Big Story: già raggiunti 160 mln di visualizzazioni

Great Big Story, il nuovo sito creato ad hoc per giovani e social, in 5 mesi ha già 9 milioni di utenti. È finanziato interamente da Cnn ma ne è indipendente: sul portale e sull’applicazione non compare nemmeno il marchio dell’emittente.

Ha fatto il suo ingresso sul web a fine ottobre e ha già raggiunto 9 milioni di utenti unici, con 160 milioni di visualizzazioni: si tratta di Great Big Story, il nuovo sito Cnn creato a immagine e somiglianza dei giovani. L’obiettivo è quello di raggiungere un pubblico lontano da quello tradizionale dell’emittente all-news, attraverso la pubblicazione di contenuti ad hoc per il web; si tratta di video di durata compresa fra 1 e 3 minuti, ottimizzati per la condivisione sui social e creati per attirare giovani tra i 25 e i 35 anni. Gli argomenti trattati esulano completamente dalla tradizionale informazione televisiva a cui il marchio Cnn è naturalmente collegata: infatti l’emittente non è citata né sul sito né sull’app dedicata, nonostante il gruppo abbia finanziato interamente il progetto. I due co-fondatori Chris Berend e Andrew Morse arrivano dal vivaio manageriale Cnn, ma Great Big Story rappresenta una filiale completamente indipendente. Il progetto, che ItaliaOggi definisce «creatura acchiappagiovani», vuole essere una risposta ad entità come Buzzfeed e Vice, inserendosi con prepotenza in un settore digitale in pieno sviluppo. La strada da fare è ancora molta e lo staff è composto da sole 30 persone tra cui si trovano i creatori dei contenuti video, gli addetti alle vendite e alla promozione sui social. I guadagni dovrebbero arrivare proprio da lì, con la pubblicazione di video o intere serie sponsorizzate da clienti interessati a raggiungere un pubblico giovane e interattivo. (G.C. per NL)
printfriendly pdf button - Web, USA. CNN punta ai giovani con Great Big Story: già raggiunti 160 mln di visualizzazioni