Radio, USA: Arbitron alle prese con l’audience giovanile

La tecnologia, basata sulla cattura e la rielaborazione di segnali audio inudibili che “marchiano” programmi e stazioni, ha già creato qualche problema sovvertendo le precedenti classifiche di popolarità nei vari bacini pubblicitari