Falò di reti di carta

Nel DTT non c’è spazio per tutti, dappertutto. Nel Lazio come in Campania, in Lombardia come nel Piemonte (orientale), la modalità prescelta per far migrare l’esistente analogico al digitale, riservando spazi ai nuovi entranti, si sta prefigurando inidonea.

Svizzera, Radiotelevisione: risultati dell’indagine conoscitiva del DATEC

Gli ambienti interessati si sono espressi sulla revisione parziale dell’ordinanza sulla radiotelevisione della Confederazione elvetica. Sull’avamprogetto di modifica dell’ordinanza sulla radiotelevisione (ORTV) e della concessione della SSR, sono stati espressi 162 pareri, tra cui più di 100 da parte di singoli cittadini