Asta frequenze dividendo esterno (61/69 UHF + altre disponibili): Agcom detta procedure e regole gara. Calabrò: ora auspico maggiori incentivi per tv locali

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, ha approvato ieri il provvedimento che definisce le procedure per l’assegnazione delle frequenze del digital dividend televisivo e delle altre frequenze disponibili per sistemi mobili a larga banda sottoposto a consultazione pubblica con la delibera n. 127/11/CONS del 23 marzo 2011.