Tv digitale: Prima tv di Ben Ammar a Mise, avanti con beauty contest

Prima tv di Tarak Ben Ammar scrive al ministero dello Sviluppo economico chiedendo al Governo di procedere con il beauty contest, l’asta per le frequenze della tv digitale, in cui l’operatore di rete del finanziere franco-tunisino figura come uno dei soggetti ammessi alla gara.