Accordo da 16 milioni tra LaPresse e Associated Press

L’agenzia fotografica di Marco Durante si accorda per la gestione dei contratti della Ap in Italia nei prossimi cinque anni. A partire dal 1° gennaio 2008


Gli equilibri all’interno del settore del fotogiornalismo italiano potrebbero mutare a breve. E’ stato stretto un accordo, infatti, tra l’agenzia fotografica LaPresse, presieduta da Marco Durante, e la multinazionale dell’informazione, Associated Press. L’accordo, siglato per una cifra vicina ai 16 milioni di euro, prevede la gestione, da parte di LaPresse, dei contratti Ap in Italia nei prossimi cinque anni. Dal 1° gennaio 2008, infatti, i 40 fotografi della Associated Press lavoreranno sinergicamente con i 140 nuovi colleghi italiani, che smetteranno di collaborare con l’Ansa. Con la quale, però, il rapporto resta buono, dice Durante: “Abbiamo un ottimo rapporto con loro. In Via della Dataria hanno anche provato a convincermi ad andare avanti, ma era impossibile accordarsi: ci sarebbero stati troppi problemi con i sindacati”. E come faranno loro adesso per quanto riguarda le foto? “Penso continueranno a vendere le foto come un servizio incluso nel pacchetto notiziario”, continua l’a.d. di LaPresse. Per ora, comunque, giura che il loro impegno sarà circoscritto alla sola Italia, per il futuro chissà. Certo è, in ogni caso, che l’agenzia ha all’estero “un network di 150 agenzie estere. A breve apriremo una sede a Parigi, nel 2009 sarà poi la volta di Londra”. (Giuseppe Colucci per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Accordo da 16 milioni tra LaPresse e Associated Press

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL