Accordo Ses-Eutelsat per nuovi servizi satellitari

Ses e Eutelsat annunciano un investimento comune per fornire ai mercati europei servizi di trasmissione mobile e altri servizi di comunicazione


da Millecanali

Ses Global e Eutelsat Communications annunciano un investimento comune per la realizzazione della prima infrastruttura satellitare europea per la trasmissione di segnali video, radio e dati a dispositivi mobili e ricevitori montati su veicoli.
In ragione della natura innovativa di questo mercato, Ses ed Eutelsat hanno dato vita ad una joint venture al 50% che gestirà e commercializzerà il carico utile in banda S sul W2A. La società sarà costituita da Ses Astra e Eutelsat dopo l’approvazione da parte degli enti di controllo preposti. Il segmento spaziale in banda S rappresenta un investimento di circa 130 milioni di Euro.

La banda S (2,0 e 2,2 GHz), che rappresenta una nuova banda di frequenza sia per Ses che per Eutelsat, fornisce un pacchetto di frequenze ottimizzate per supportare una rete di distribuzione wireless per la trasmissione di servizi video e di altra natura a dispositivi mobili, inclusi i telefoni, i palmari, i computer portatili e i ricevitori montati su veicoli. Per l’Europa, i servizi video mobili rappresentano un vasto mercato emergente non ancora sviluppato e attualmente servito dalle reti terrestri. Lo sviluppo dei servizi video mobili attraverso una rete satellitare ibrida garantirà soluzioni alternative o complementari alla reti terrestri ai fornitori di contenuti e agli operatori che godranno così della copertura universale che i satelliti sono in grado di offrire.

Eutelsat ha commissionato la costruzione del satellite W2A ad Alcatel Alenia Space, il cui lancio, previsto per l’inizio del 2009, avverrà su un razzo Sea Launch. Posizionato a 10 gradi est, con un carico utile in banda S all’avanguardia, il W2A sarà un elemento costitutivo dell’infrastruttura ibrida sull’Europa, che combina reti satellitari e terrestri, per fornire sia la copertura universale sia la penetrazione al coperto dei servizi video mobili. Il carico utile in banda S è stato inoltre ottimizzato per una vasta gamma di applicazioni commerciali, quali la sorveglianza, la sicurezza e altri servizi dati commerciali, incluse le comunicazioni bidirezionali.

“Questo investimento comune darà il via allo sviluppo di nuovi ed innovativi servizi di trasmissione mobile da satellite – ha dichiarato Romain Bausch, Presidente e CEO di SES Global – , che permetteranno al satellite di competere, oltre che di integrare, con le infrastrutture terrestri nella catena di distribuzione di segnali radiotelevisivi. Il satellite garantisce una copertura unica ed estremamente efficiente e l’investimento comune aumenterà quindi la scelta e la convenienza per i consumatori, i fornitori di contenuti e di servizi. Le applicazioni mobili rappresentano un elemento importante per il nostro piano di sviluppo strategico e unendo le nostre forze con Eutelsat questa infrastruttura d’investimento offrirà un’opportunità commerciale attraente e in linea con i principi di rendimento interni”.

Nel commentare l’accordo, Giuliano Berretta, Presidente e CEO di Eutelsat Communications ha dichiarato: “Il contenuto digitale e la mobilità garantiti dai nuovi dispositivi portatili sono al centro del panorama delle comunicazioni, garantendo nuove entrate ai produttori di elettronica e ai fornitori di contenuti e servizi, e nuovi prodotti ai clienti. Grazie ad una risorsa ottimizzata in termini di larghezza di banda e di copertura universale, i servizi satellitari che utilizzano la frequenze in banda S possono contribuire in modo decisivo al successo del mercato delle trasmissioni mobili. Inoltre il design del carico utile in banda S è anche totalmente compatibile con le comunicazioni bidirezionali. Aggiungendo questo nuovo carico utile ad una piattaforma che utilizza il pacchetto tradizionale di frequenze in banda Ku e C sarà anche possibile implementare una soluzione efficiente e valida dal punto di vista economico per lo sfruttamento di una nuova banda di frequenze”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Accordo Ses-Eutelsat per nuovi servizi satellitari

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL