Agcom Delibera n. 281/08/CONS

Convenzioni con le Università italiane per il sostegno dei master


L’Autorità

NELLA sua riunione di Consiglio del 14 maggio 2008;

VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, istitutiva dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni;

VISTA la propria delibera n.17/98 del 16 giugno 1998 con la quale sono stati approvati i regolamenti concernenti l’organizzazione ed il funzionamento, la gestione amministrativa e la contabilità, il trattamento giuridico ed economico del personale dell’Autorità, e successive modifiche ed integrazioni, pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 22 luglio 1998, n. 169;

VISTO il nuovo regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità, approvato con delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 259 del 5 novembre 2002, nel testo coordinato con le successive modifiche ed integrazioni pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 95 del 22 aprile 2008;

VISTO, in particolare, l’articolo 17 lettera g) del suddetto regolamento che attribuisce alla Direzione, ricerca e formazione la promozione di Convezioni ed Accordi di collaborazione con Università e Centri di ricerca di primaria importanza e la cura dei relativi rapporti;

VISTA la delibera n. 25/07/CONS del 17 gennaio 2007 recante, tra l’altro, l’attuazione della nuova organizzazione dell’Autorità, pubblicata per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 44 del 22 febbraio 2007 ed, in particolare, il comma 3 dell’articolo 7 che prevede, tra l’altro, che l’Ufficio studi della Direzione studi, ricerca e formazione promuove, nell’ottica della realizzazione di una Scuola di Alta formazione, le relazioni con le Università e centri di ricerca nazionali e internazionali di primaria importanza e la cura dello svolgimento di stage;

VISTA la delibera n. 38/03/CONS recante “Approvazione dello schema di Convenzione tra l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e le Università per lo svolgimento di periodi di praticantato”, con la quale, di fatto, si è dato avvio all’attività di collaborazione tramite l’istituto della Convenzione con alcune delle principali Università italiane;

CONSIDERATO che alla data odierna, con riferimento ai Master relativi agli anni accademici 2007-2008 e 2008-2009, sono pervenute all’Autorità proposte di collaborazione da varie Istituzioni Universitarie, e che le stesse risultano, a vario titolo, pertinenti le materie dell’Autorità;

RITENUTO opportuno che, a partire dal 2009, in virtù di una specifica attività di programmazione, sia avviata una procedura organica e diffusamente pubblicizzata (attraverso il sito web dell’Autorità e la gestione di specifiche mailing list) finalizzata a definire “Convenzioni Master”, mentre per il 2008 procedere ad una selezione delle proposte pervenute tenuto conto dei criteri di cui al successivo Art.1;

VISTA la relazione del Direttore della Direzione studi, ricerca e formazione;

UDITA la relazione del Commissario Giancarlo Innocenzi Botti, relatore ai sensi dell’articolo 29 del regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità;

Delibera
Art. 1
(Selezione dei Master)
1. L’Autorità, per l’anno 2008, opera una prima selezione delle richieste di collaborazione pervenute sulla base dei seguenti criteri: l’effettivo interesse del Master per l’attività dell’Autorità; la collocazione geografica (equi-ripartizione, per quanto possibile, dei finanziamenti ai Master nelle varie macro-regioni Italiane: Nord, Centro, Sud ed Isole); disciplina accademica (master in Tecnologie, Economia, Diritto, Sociologia); integrazioni di competenze disciplinari e/o profili merceologici diversi nei settori di riferimento (Telecomunicazioni, Radiotelevisivo, Media);

2. I Master selezionati sulla base dei criteri di cui al comma 1, sono i seguenti:

a) Università di Napoli “Federico II” – Facoltà di Economia – Master Universitario di II livello in Concorrenza, Economia della Valutazione e della Regolamentazione

b) Università di Roma “Tor Vergata” – Facoltà di Economia / CEIS (Centro di Studi Internazionali sull’Economia e lo sviluppo) – Master di II livello in Antitrust e Regolazione dei Mercati

c) Università di Roma “Tor Vergata” – Facoltà di Ingegneria – Master di II livello in Ingegneria per le Pubbliche Amministrazioni

d) Università degli Studi di Firenze – Facoltà di Giurisprudenza – Master in Diritto delle Comunicazioni Elettroniche – Information & Comunication Technologies

e) Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano – Master in Economia e Gestione dei Servizi di Pubblica Utilità (MEGeS)

f) Università di Sassari – Master in Giornalismo e nuovi Media

Art. 2
(Sostegno finanziario e stage)
1. Per i Master selezionati di cui all’art. 1 è stabilito un sostegno finanziario complessivo di euro 150.000,00 (centocinquantamila/00) da suddividere equamente tra di essi.

2. Tale finanziamento servirà anche, se del caso, per sostenere le Università nell’onere economico conseguente all’eventuale ospitalità di 1-3 stagisti per Master presso le sedi dell’Autorità (orientativamente 3-9 mesi).

3. Il numero stagisti da ospitare, sarà definito in base all’interesse di utilizzo di tali risorse rappresentato delle Strutture operative dell’Autorità.

Art. 3
(Convenzione e Progetto formativo)
1. Con le Università selezionate verrà stipulata una Convenzione, sottoscritta tra la Direzione studi, ricerca e formazione dell’Autorità e il Responsabile Scientifico del Master o altro Rappresentante Istituzionale.

2. Per ciascuno stagista ospitato sarà redatto un progetto formativo, nel quale verranno indicati la durata, la sede, il contenuto e le finalità dello stage e il nominativo del tutor.

Art. 4
(Copertura finanziaria)
1. Agli oneri derivanti dall’attuazione della presente delibera si provvede a valere sulle disponibilità del capitolo n. 1.12.1233 già impegnati sul bilancio dell’Autorità.

2. La presente delibera è pubblicata nel Bollettino ufficiale dell’Autorità e nel sito web dell’Autorità.

Roma, 14 maggio 2008

IL PRESIDENTE

Corrado Calabrò

IL COMMISSARIO RELATORE

Giancarlo Innocenzi Botti

per attestazione di conformità a quanto deliberato
IL SEGRETARIO GENERALE

Roberto Viola

printfriendly pdf button - Agcom Delibera n. 281/08/CONS