Agcom – Delibera n. 405/08/CONS

Programma di ricerca “infrastrutture e servizi a banda larga e ultra larga”


Termine per la presentazione delle proposte: 15 settembre 2008, ore 16.00

L’Autorità
NELLA sua riunione di Consiglio del 2 Luglio 2008;

VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, istitutiva dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni;

VISTA la propria delibera n.17/98 del 16 giugno 1998 con la quale sono stati approvati i regolamenti concernenti l’organizzazione ed il funzionamento, la gestione amministrativa e la contabilità, il trattamento giuridico ed economico del personale dell’Autorità, e successive modifiche ed integrazioni, pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 22 luglio 1998, n. 169;

VISTO il nuovo regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità, approvato con delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 259 del 5 novembre 2002, nel testo coordinato con le successive modifiche ed integrazioni pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 95 del 22 aprile 2008;

VISTO, in particolare, l’articolo 17 lettere b) e g) del suddetto regolamento che attribuiscono alla Direzione Studi, Ricerca e Formazione le competenze in materia di acquisizione e realizzazione di ricerche e di studi nonché la promozione di Convezioni ed Accordi di collaborazione con Università e Centri di ricerca di primaria importanza e la cura dei relativi rapporti;

VISTA la delibera n. 25/07/CONS del 17 gennaio 2007 recante, tra l’altro, l’attuazione della nuova organizzazione dell’Autorità, pubblicata per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 44 del 22 febbraio 2007 ed, in particolare, il comma 3 dell’articolo 7 che prevede, tra l’altro, che l’Ufficio Studi della Direzione Studi, Ricerca e Formazione effettua, promuove, ed acquisisce studi ed analisi relativi agli scenari tecnologici, di mercato e regolamentari in materia di comunicazioni elettronica, anche ai fini della realizzazione e diffusione di pubblicazioni a carattere scientifico;

VISTO il decreto legislativo n. 163 del 2006 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle Direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE” e successive modificazioni ed integrazioni;

VISTO, in particolare, l’art. 19, comma 1, lettera f) decreto legislativo n. 163 del 2006 secondo il quale la disciplina dettata dal Codice degli appalti non si applica ai contratti pubblici “concernenti servizi di ricerca e sviluppo diversi da quelli i cui risultati appartengono esclusivamente alla stazione appaltante, perché li usi nell’esercizio della sua attività, a condizione che la prestazione del servizio sia interamente retribuita da tale amministrazione”;

VISTO l’art. 27 del sopra richiamato Decreto secondo il quale “l’affidamento dei contratti pubblici aventi ad oggetto lavori, servizi, forniture, esclusi, in tutto o in parte dall’applicazione del sopracitato Codice, avviene nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità. L’affidamento deve essere preceduto da un invito ad almeno cinque concorrenti, se compatibile con l’oggetto del contratto”;

VISTO l’art. 1 comma 6, lettera c), n. 1 e n. 3 della Legge n. 249/1997 che stabilisce che il Consiglio “segnala al Governo l’opportunità di interventi, anche legislativi, in relazione alle innovazioni tecnologiche ed all’evoluzione, sul piano interno ed internazionale, del settore delle comunicazioni” e “promuove ricerche e studi in materia di innovazione tecnologica e di sviluppo nel settore delle comunicazioni e dei servizi multimediali”;

RITENUTA OPPORTUNA la realizzazione di un Programma di studio e ricerca pluriennale, con il supporto esterno di Istituzioni Universitarie Pubbliche e Private ed Enti Pubblici di Ricerca, al fine di costituire, nell’interesse pubblico, un presidio permanente dell’Autorità sulle tematiche scientifiche, tecnologiche, economiche e normative relative alle Reti NGN (Next Generation Network);

RITENUTO OPPORTUNO, in tale contesto, svolgere il Programma di ricerca “Infrastrutture e Servizi a Banda larga e Ultra Larga”, i cui risultati potranno essere utilizzati e condivisi, a vantaggio dell’intera collettività, per la promozione dello sviluppo delle Reti di Nuova Generazione;

CONSIDERATO che lo svolgimento del sopra citato Programma di ricerca rientra nell’ambito delle competenze istituzionali dell’Autorità e che sussiste l’interesse pubblico ad effettuare studi di settore utili per il sistema-Paese;

CONSIDERATO che il suddetto Programma di ricerca si suddivide in tre aree omogenee per disciplina (Quadro Tecnico-Infrastrutturale, Quadro Economico-Regolatorio e Quadro Giuridico-Normativo), nell’ambito delle quali sono stati individuati quattordici sottoprogetti di Ricerca aventi ad oggetto tematiche di particolare rilievo, articolate in una serie di attività descritte nell’Allegato Tecnico;

RITENUTO che i singoli sottoprogetti di ricerca che afferiscono al Programma “Infrastrutture e servizi a banda larga e ultra larga” sono da considerarsi attribuibili anche singolarmente tenuto conto della specifica competenza scientifica delle Università e/o Centri di ricerca concorrenti;

RITENUTA, pertanto, la necessità di individuare Istituzioni Universitarie ed Enti Pubblici di Ricerca altamente specializzati e qualificati per lo svolgimento delle attività oggetto del sopra richiamato Programma attraverso la procedura di valutazione comparativa di cui all’articolo 27 del decreto legislativo n. 163/2006;

VISTA la proposta presentata dal Direttore della Direzione Studi, Ricerca e Formazione;

UDITA la relazione del Commissario Stefano Mannoni, relatore ai sensi dell’articolo 29 del regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità.

Delibera
Articolo 1
1. E’ autorizzato l’espletamento di una selezione, ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. 163 del 2006, che comprenda l’invito a Istituzioni Universitarie Pubbliche e Private ed Enti Pubblici di Ricerca concorrenti attraverso la pubblicazione dell’Avviso di selezione per l’assegnazione dei quattordici sotto-progetti di Ricerca (“Work Packages”) afferenti al Programma “Infrastrutture e Servizi a Banda larga e Ultra Larga”.

2. Sono approvati l’Avviso di Selezione e l’Allegato Tecnico relativi al Programma di Ricerca di cui al precedente comma 1, che costituiscono parte integrante della presente delibera.

3. E’ autorizzata la pubblicazione dell’Avviso di Selezione sul sito Web dell’Autorità, e dell’Avviso per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e su tre quotidiani a tiratura nazionale;

4. Il Direttore della Direzione Studi, Ricerca e Formazione ed il Direttore del Servizio Amministrazione e Personale provvedono ad attivare tutte le iniziative e gli atti per l’esecuzione della presente delibera.

5. E’ approvata la spesa presunta complessiva di Euro 700.000,00 (settecentomila/00) per le prestazioni di cui al comma 1, che trova copertura finanziare a valere sul capitolo n. 1.12.1233 del bilancio dell’Autorità per l’esercizio finanziario 2008.

6. La presente delibera è pubblicata nel Bollettino ufficiale dell’Autorità, e sul sito Web dell’Autorità.

Roma, 14 maggio 2008

IL PRESIDENTE

Corrado Calabrò

IL COMMISSARIO RELATORE

Stefano Mannoni

per attestazione di conformità a quanto deliberato
IL SEGRETARIO GENERALE

Roberto Viola

printfriendly pdf button - Agcom - Delibera n. 405/08/CONS