Agcom – Delibera n. 686/07/CONS

Stage presso l’Autorità per quattro giovani con qualifica di giornalista pubblicista


Pubblicata sul sito Agcom il 21 febbraio 2008

Avviso di selezioni di stage presso l’Autorità

L’Autorità
NELLA sua riunione di Consiglio del 19 dicembre 2007;

VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, istitutiva dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni;

VISTA la propria delibera n.17/98 del 16 giugno 1998 pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 169 del 22 luglio 1998, con la quale sono stati approvati i regolamenti concernenti, rispettivamente, l’organizzazione ed il funzionamento, la gestione amministrativa e la contabilità ed il trattamento giuridico ed economico del personale dell’Autorità e successive modifiche ed integrazioni;

VISTO il nuovo regolamento concernente l’organizzazione e il funzionamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, approvato con delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002, nel testo coordinato con le modifiche introdotte dalla delibera n. 506/05/CONS del 21 dicembre 2005 recante “Modifiche ed integrazioni al regolamento di organizzazione e di funzionamento dell’Autorità”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 14 gennaio 2006 e successive modifiche ed integrazioni;

VISTA la delibera n. 25/07/CONS del 17 gennaio 2007, recante “Attuazione della nuova organizzazione dell’Autorità: individuazione degli uffici di secondo livello e modifiche ed integrazioni al regolamento di organizzazione e di funzionamento”, pubblicata per estratto nella Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22 febbraio 2007;

VISTA la propria delibera n. 522/07/CONS del 9 ottobre 2007 recante “Modifiche ed integrazioni al regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale dell’Autorità”;

VISTO l’art. 51 del regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale, così come integrato dalla predetta delibera n. 522/07/CONS, che, in particolare, disciplina la possibilità di consentire a giovani diplomati, lo svolgimento di un periodo di praticantato nelle discipline attinenti alle materie di interesse dell’Autorità;

CONSIDERATO che lo strumento dello stage per giovani in possesso della qualifica di giornalista pubblicista risponde alle esigenze dell’Ufficio comunicazione e rapporti con i mezzi di informazione;

RITENUTO opportuno che le selezioni degli aspiranti allo stage siano effettuate da una Commissione di dirigenti e funzionari individuata con provvedimento del Segretario generale;

RITENUTO opportuno corrispondere ai singoli stagisti un mero contributo alle spese sostenute per la partecipazione al periodo di stage;

VISTA la proposta del Servizio Amministrazione e personale;

UDITA la relazione dei Commissari Giancarlo Innocenzi Botti e Michele Lauria, relatori ai sensi dell’art. 29 del regolamento concernente l’organizzazione e il funzionamento;

Delibera
Articolo 1
(Stage)
1. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni propone un periodo di stage non retribuito della durata di un anno, non ripetibile, a quattro giovani diplomati iscritti all’ordine dei giornalisti, albo pubblicisti. Gli aspiranti devono aver conseguito il diploma di scuola superiore di secondo grado, essere d’età non superiore ai 30 (trenta) anni alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda ed aver maturato esperienze in ambito giornalistico, in particolare nelle materie d’interesse dell’Autorità.
Il presente stage non è valido al fine dell’iscrizione all’albo dei giornalisti professionisti.

2. La domanda di partecipazione deve essere spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – Servizio Amministrazione e Personale – Centro Direzionale, isola B5, 80143 Napoli, entro e non oltre trenta giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso sui quotidiani. A tal fine fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante. La domanda di partecipazione può essere presentata direttamente presso la sede dell’Autorità in Napoli, dalle ore 10 alle ore 12 dei giorni lavorativi, in tal caso fa fede il timbro a data apposto dai competenti uffici dell’Autorità.

3. Gli aspiranti più meritevoli sono chiamati ad effettuare un colloquio con una Commissione, nominata dal Segretario generale e composta da dirigenti e funzionari dell’Autorità, per verificarne le attitudini, la conoscenza della lingua inglese e la disponibilità, al fine di selezionare un numero non superiore a quattro candidati da ammettere al periodo di stage, di cui due svolgeranno le relative attività presso l’ufficio di Napoli e gli altri due presso l’ufficio di Roma.

4. L’Autorità eroga, a fronte della frequenza del periodo di stage della durata di un anno, un contributo per le spese sostenute, da non intendersi in alcun modo quale retribuzione, così determinato:

ai residenti nella provincia della sede presso la quale sarà svolto il praticantato è riconosciuto un rimborso determinato in via forfetaria in 360,00 (trecentosessanta/00) euro mensili, lordi;
ai non residenti nella provincia presso cui sarà svolto il praticantato è riconosciuto un rimborso determinato in via forfetaria in 720,00 (settecentoventi/00) euro mensili, lordi.
da non intendersi in alcun modo quale retribuzione.

Articolo 2
(Disposizioni finali)
1. La presente delibera è pubblicata nel sito Web e nel Bollettino ufficiale dell’Autorità, nonché, per estratto, su due quotidiani a diffusione nazionale.

2. La copertura di ogni onere derivante dalla presente delibera è a valere sul capitolo di spesa 1.05.1069 del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2007 e di quelli successivi per gli esercizi di competenza.

3. Il Servizio amministrazione e personale d’intesa con il Segretariato Generale provvede a dar corso agli adempimenti per l’attuazione della presente delibera.

Napoli, 19 dicembre 2007

IL PRESIDENTE

Corrado Calabrò

IL COMMISSARIO RELATORE
IL COMMISSARIO RELATORE

Giancarlo Innocenzi Botti

Michele Lauria

Per attestazione di conformità a quanto deliberato
IL SEGRETARIO GENERALE

Roberto Viola

Avviso di selezioni di stage presso l’Autorità
L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni propone un periodo di stage non retribuito della durata di un anno, non ripetibile, a quattro giovani diplomati iscritti all’ordine dei giornalisti, albo pubblicisti. Gli aspiranti devono aver conseguito il diploma di scuola superiore di secondo grado, essere d’età non superiore ai 30 (trenta) anni alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda ed aver maturato esperienze in ambito giornalistico, in particolare nelle materie d’interesse dell’Autorità.
Il presente stage non è valido al fine dell’iscrizione all’albo dei giornalisti professionisti.
Nel rinviare per ogni dettaglio circa le modalità di partecipazione alla lettura della delibera n. 686/07/CONS del 19 dicembre 2007 pubblicata sul sito web dell’Autorità (www.agcom.it), si fa presente che la domanda di partecipazione deve essere spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – Servizio Amministrazione e Personale – Centro Direzionale, isola B5, 80143 Napoli, entro e non oltre trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso sui quotidiani.

Send Mail 2a1 - Agcom - Delibera n. 686/07/CONS

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL