Agcom: istituito tavolo permanente con i consumatori

Immediata attuazione ad un piano di rafforzamento degli interventi regolamentari a tutela dei consumatori


Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Corrado Calabrò, ha deciso oggi – a seguito dell’ audizione periodica con le Associazioni dei consumatori tenutasi a Roma lo scorso 23 ottobre – di dare immediata attuazione ad un piano di rafforzamento degli interventi regolamentari a tutela dei consumatori, nel quadro di una costante e trasparente collaborazione con le stesse Associazioni.

In particolare, anche sulla base delle proposte formulate dalle Associazioni, l’ Autorità ha deciso:

l’ istituzione di un tavolo permanente di consultazione con le Associazioni, al fine di rendere più rapida ed efficace l’ azione dell’ Autorità a tutela dei consumatori e degli utenti;

la pubblicazione sul sito web AGCOM in maniera puntuale ed aggiornata di tutti i provvedimenti sanzionatori;

il rafforzamento della regolamentazione e l’inasprimento delle sanzioni in materia di servizi non richiesti e uso abusivo delle numerazioni, con l’adozione anche di misure cautelari;

l’adozione di forme di fatturazione completamente separate fra telefonia di base e servizi aggiuntivi;

la diffida per tutti gli operatori a rispettare le regole vigenti, che prevedono che non possa in nessun caso essere sospeso il servizio telefonico di base in pendenza di dispute o in generale in caso di insolvenza relativa ai servizi addizionali;

l’emanazione -per quanto di competenza dell’Autorità e sulla base delle indicazioni scaturite da un’indagine conoscitiva del Consiglio Nazionale degli Utenti- di norme a tutela dei minori per un uso consapevole dei telefoni cellulari.

Ulteriori provvedimenti verranno adottati tenendo conto delle indicazioni che emergeranno dal tavolo di consultazione permanente.

printfriendly pdf button - Agcom: istituito tavolo permanente con i consumatori