Aggiornamento delle modalità per le verifiche fiscali sulle persone fisiche da parte dell’Agenzia delle Entrate per mezzo del “redditometro”

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)


Qui per leggere le circolari integrali

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)- la circolare integrale può essere richiesta esclusivamente dagli assistiti Consultmedia all’indirizzo: assistenza@consultmedia.it – (…) = omissis – “(…) Con la presente s’intende portare all’attenzione delle imprese assistite che l’Agenzia delle Entrate, per mezzo della Circolare n. 49/E del 9 agosto 2007 ha fornito le indicazioni per le verifiche, che partono dai “segni di ricchezza”, agli uffici locali, in materia di “redditometro” e di accertamenti sintetici. La denominazione “redditometro” si utilizza al fine di indicare gli strumenti di determinazione del reddito. Questo è il primo strumento che fornisce una stima del reddito attribuibile alla persona fisica, misurandolo su alcuni elementi indicativi di capacità contributiva. La norma che ammette l’uso di questo strumento è l’articolo 38, comma 4, del d.P.R. 600/73, che prevede disposizioni sulle rettifiche alle dichiarazioni delle persone fisiche. Il “redditometro” è uno strumento di determinazione del reddito, atto a fornire una prima stima del reddito attribuibile alla persona fisica, misurandolo su alcuni elementi indicativi della capacità contributiva. La norma che ammette l’uso di questo strumento è l’articolo 38, comma 4, del d.P.R. 600/73, che prevede disposizioni sulle rettifiche delle dichiarazioni delle persone fisiche. Il decreto stabilisce che l’ufficio può, in base a elementi e circostanze di fatto certi, determinare il reddito complessivo del contribuente in relazione al contenuto induttivo di tali elementi e circostanze, quando il reddito complessivo netto accertabile si discosta per almeno un quarto da quello dichiarato. I primi controlli riguarderanno (… segue per assistiti Consultmedia…) Nell’invitare le imprese assistite a consultare frequentemente il sito www.newslinet.it, ospitante il periodico telematico NL Newsline collegato a questa struttura, al fine di conseguire aggiornamenti in tempo reale in ordine ad informazioni rilevanti per il settore radiotelevisivo, si partecipa che questa struttura è a disposizione per qualsiasi chiarimento a riguardo di quanto sopra, evidenziando che i consulenti di riferimento sono: dott.ssa Luisa Bamonte – tel. 0331/402988 e-mail l.bamonte@sbcweb.it – dott.ssa Elena Bocciarelli – tel. 0331/402988 e-mail info@sbcweb.it (…)

printfriendly pdf button - Aggiornamento delle modalità per le verifiche fiscali sulle persone fisiche da parte dell’Agenzia delle Entrate per mezzo del “redditometro”