Antitrust: ok a H3G per acquisizione reti DVB-H

Nuove acquisizioni per il primo operatore DVB-H italiano


da www.primaonline.it

(ANSA) – ROMA, 29 ago – Via libera dell’Autorità Antitrust a due operazioni di H3g di acquisizione di rami d’azienda per la realizzazione di una rete digitale per la trasmissione di contenuti televisivi su terminali mobili, ovvero per il DVB-H. La prima – come spiega il bollettino dell’autorità in rete oggi – riguarda l’acquisizione, da parte della società 3lettronica (controllata direttamente da H3g) di un ramo d’azienda di Lombardia Televisione, una società televisiva attiva in varie regioni italiane. Si tratta dell’acquisto di 9 impianti di trasmissione e relative frequenze. La seconda riguarda l’acquisizione, sempre da parte di 3lettronica, di un impianto trasmissivo di proprietà di Telecampione, che si trova a Torre S. Alluccio (Firenze) e delle relative frequenze (canale 36). In entrambe i casi l’Autorità presieduta da Antonio Catricalà, sentito il parere dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha ritenuto di non aprire alcuna istruttoria.(ANSA).

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Antitrust: ok a H3G per acquisizione reti DVB-H

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL