Calcio e diritti tv in chiaro. Governo: Rai deve fare sforzo piu’ grande

La partita sui diritti in chiaro del calcio potrebbe decidersi oggi nell’incontro decisivo che ci sara’ tra le parti


ADUC.it

Per il sottosegretario alle comunicazioni, Paolo Romani ‘e’ legittimo che la Lega cerchi di vendere lo spettacolo che produce e in questo caso deve essere la Rai a fare lo sforzo piu’ grande’.
Intervenuto a ‘Viva Voce’, trasmissione di Radio 24, l’esponente del governo ha sottolineato che ‘c’e’ molta differenza tra quanto le societa’ hanno ottenuto l’anno scorso, settanta milioni, e l’offerta che le emittenti hanno fatto quest’anno ma ho parlato con Galliani e ho capito che non c’e’ l’aspettativa di portare a casa gli stessi soldi ma di aprire una trattativa seria’.
Piu’ scettico sulla conclusione della trattativa il consigliere della Rai, Sandro Curzi che si dice ‘molto preoccupato’ per il fatto che ‘il compito della Rai e’ complesso. Innanzitutto deve stare nei bilanci, poi il calcio in chiaro vale molto meno, quindi l’offerta dei 30 milioni era seria’. Del resto se e’ vero che la Rai e’ un servizio pubblico finanziato dai cittadini ‘e’ altrettanto vero che il canone e’ il piu’ basso ed evaso d’Europa’.Ottimismo invece da parte del presidente del Torino, Urbano Cairo, secondo cui ‘c’e’ un dovere di servizio pubblico per le 16 milioni di famiglie che non hanno l’abbonamento alle pay tv, ma sono convinto che l’accordo si trovera”.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Calcio e diritti tv in chiaro. Governo: Rai deve fare sforzo piu' grande

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL