“Corriere fiorentino”: l’Editoriale 2000 rinuncia alla testata. Via libera al “Corriere della Sera”

Contrariamente a quanto annunciato nei giorni scorsi, non uscirà più, a partire dalla fine febbraio, il quotidiano il ‘Corriere fiorentino’ edito da Editoriale 2000. Lo rende noto, in un comunicato, l’editore


da Franco Abruzzo.it

”L’Editoriale 2000, editore della testata quotidiana registrata presso il Tribunale di Firenze ‘il Corriere di Firenze’ – si legge nella nota – è anche titolare della testata ‘Corriere Fiorentino’, giornale quotidiano diretto ai giovani che, secondo i progetti, era previsto in edicola alla fine di febbraio. In relazione alla notizia circa la concomitante uscita delle pagine locali del ‘Corriere della Sera’ con la stessa denominazione della testata precedentemente registrata, Editoriale 2000 ha deciso di rinunciare alla propria edizione, per evitare la possibile confusione che si instaurerebbe nei lettori”.
Editoriale 2000 – prosegue la nota – ”pur ribadendo l’assoluta buona fede ed il pieno diritto alla titolarità della registrazione della testata, avvenuta in tempi non sospetti, ritiene che le difficoltà attuali, generali ed evidenti, della carta stampata, non abbiano bisogno in questo momento di aumentare, nei lettori, disorientamento o disaffezione e fra gli editori, conflittualità e litigiosità ”.
L’Editoriale 2000 annuncia, pertanto, che ”non si opporrà in alcun modo” all’uscita del ‘Corriere Fiorentino’, pagine locali del Corriere della Sera. (ANSA)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - “Corriere fiorentino”: l’Editoriale 2000 rinuncia alla testata. Via libera al “Corriere della Sera”

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL