Crispino (Conto TV): “Offerte bassissime da radio fiorentine. Grazie, ma ci teniamo l’esclusiva”

“E’ importante sottolineare che ContoTV ha acquistato il diritto audio perché non c’era nessun altro interessato ad acquistarlo – esordisce così il dirigente della rete – Nessuna emittente nazionale o locale aveva fatto offerte in tal senso”


Fiorentina news.com

di Stefano Del Corona

La Fiorentina torna ad essere trasmessa su Conto TV, una notizia questa che non è stata accolta benissimo dai tifosi viola. In molti, via mail, o anche tramite il nostro forum Barmarisa.it si sono espressi sull’argomento girandoci anche alcuni quesiti sulla trasmissione radio e fornendo le proprie perplessità (peraltro rilevate anche da noi) sui costi non propriamente modici dell’acquisto dell’evento. Domande e perplessità che abbiamo girato prontamente a colui il quale di Conto TV è l’amministratore delegato, Marco Crispino. “E’ importante sottolineare che ContoTV ha acquistato il diritto audio perché non c’era nessun altro interessato ad acquistarlo – esordisce così il dirigente della rete – Nessuna emittente nazionale o locale aveva fatto offerte in tal senso. ContoTV ha acquistato il diritto audio ma non il diritto di sublicenziarlo. Per cedere il diritto audio a terzi ContoTV dovrebbe acquistare il diritto di sublicenza spendendo altri soldi. Per il momento le offerte ricevute dalle emittenti radiofoniche sono bassissime e non coprono neanche il costo necessario a ContoTV per acquistare il diritto di sublicenza. Sarebbe assurdo per noi perdere un’esclusiva e rimetterci anche soldi. In ogni caso chi e’ in possesso di un decoder dtt o satellitare puo’ sequire la telecronaca (solo audio) della partita gratuitamente sintonizzandosi sul canale CONTOTV 1 visto che criptiamo solo il Video”. Si passa poi a parlare dei costi per l’acquisto dell’evento: “Chiediamo 15/20 Euro solo per gli abbonati SKY o per la WEB TV. I costi di distribuzione per queste due piattaforme (SKY e WEB) sono molto alti per ContoTV e quindi siamo costretti ad applicare costi piu’ alti. Bisogna anche considerare che in occasione di eventi del genere (lo abbiamo constatato anche l’anno passato in Uefa) i tifosi si raggruppano e con quella cifra la quardano in 5 o 6 dividendosi il costo”.

printfriendly pdf button - Crispino (Conto TV): "Offerte bassissime da radio fiorentine. Grazie, ma ci teniamo l'esclusiva"