Dati Auditel novembre 2008. La7 guadagna punti, Rai inespugnabile in prima serata

Ascolti simili al mese di ottobre: Rai superiore a Mediaset, stabile Sky. I programmi più visti sono quelli sportivi e la miglior performance del mese è di Disney Channel


Secondo i dati relativi al mese di novembre La7, sotto la nuova guida di Giovanni Stella, si è aggiudicata il consenso del pubblico guadagnando uno share pari a 3,04%. Nel mese di novembre 2007 la stessa rete registrava il 2,82% mentre oggi, nella fascia oraria che va dalle 7 alle 19 o dalle 15 alle 18, sale oltre il 4%. Ironia della sorte ciò accade in uno dei momenti più bui della storia della rete, che da qualche mese è al centro di dure contese sindacali e di voci su possibili vendite. Per quanto riguarda invece le altre reti, i dati di novembre 2008 non differiscono molto da quelli di ottobre. La Rai rimane sempre al primo posto con ascolti nella prima serata pari al 45%, mentre Mediaset è stabile a quota 39,35%. Nel dettaglio, Raiuno sale al 22,45% a differenza di Canale 5, ferma al 20,78%. Nel panorama della pay tv, Sky rimane immutato rispetto ad ottobre (3,77%), mentre Fox scende, anche se di poco (1,05%). I programmi più visti restano quelli relativi al calcio. Le partite che hanno registrato un alto tasso di ascolti, sia in prima serata che in fascia pomeridiana sono: Inter-Juventus, Milan- Napoli e Inter-Napoli. Molto seguita appare anche Fox Crime, emittente satellitare dedicata a telefilm in tema, quali, ad esempio, CSI, Law and Order e Criminal Intent. Si aggiudica lo scettro di miglior performance mensile il canale per bambini Disney Channel con la serie Il mondo di Patty. La tv satellitare, dunque, riscuote successo nella fascia giornaliera dove raggiunge il 9,7% di share e il 14% sul target adulti di età compresa fra i 15 e i 35 anni. (Sara Fabiani per NL)

printfriendly pdf button - Dati Auditel novembre 2008. La7 guadagna punti, Rai inespugnabile in prima serata