Digitale terrestre, gara per dividendo, presunto veto a Sky alla partecipazione. Romani: tutto falso

Paolo Romani, viceministro al MSE con delega alle Comunicazioni respinge al mittente le accuse mossegli ieri dal quotidiano la Repubblica a riguardo del presunto veto posto a Sky alla partecipazione alla gara per il cd. "dividendo digitale terrestre".

E lo fa dalle pagine de Il Giornale, dichiarando: «Non ho mai affermato né privatamente né ufficialmente né tantomeno al Commissario europeo per la concorrenza Almunia che decido io rispetto ad una procedura, la gara di assegnazione del dividendo digitale, che è regolata da una delibera dell’Agcom, delibera che d’altronde ancora non è stata presa dall’Autorità». Romani ha poi definito «false, gravi e ridicole» le parole attribuitegli da Repubblica («Me ne frego dell’Europa, decido io»). «L’assurda affermazione secondo cui avrei intenzione di non fare del tutto la gara, mettendo a repentaglio la chiusura della procedura d’infrazione, è smentita dal lavoro di questo anno e mezzo», ha spiegato un Romani risentito, precisando di avere avuto un solo incontro con il commissario UE alla concorrenza Almunia sul tema Sky lo scorso 2 marzo, «per significare la posizione del governo e le preoccupazioni del mercato radiotelevisivo nazionale e locale su una decisione, sollecitata dalle pressioni di un unico operatore, che sconvolgerebbe il mercato del digitale terrestre". Dietrologica la conclusione del viceministro al MSE: "Non vorrei dover pensare che nella costruzione di tanto gravi falsità vi sia un’intenzione di influenzare la decisione dell’Europa".

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Digitale terrestre, gara per dividendo, presunto veto a Sky alla partecipazione. Romani: tutto falso

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL