Digitale terrestre: salta il tavolo tecnico dell’AT3. Le emittenti locali per protesta contro la revisione del PNAF abbandonano i lavori

Il tavolo tecnico dell’Area Tecnica 3, iniziato questa mattina verso le ore 10,00 in Via Rieti a Roma, è stato abbandonato da tutte le tv locali aderenti alle associazioni Aeranti-Corallo e FRT (quindi, in pratica, la totalità delle tv presenti) intorno alle ore 12.00, in segno di protesta contro il mancato riconoscimento delle richieste avanzate.

La motivazione della protesta delle tv locali risiede nel fatto che Agcom, in sede di riesame del Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze (Del. 300/10/Cons) ha destinato agli operatori nazionali (esistenti e nuovi entranti) alcune risorse radioelettriche coordinate a livello internazionale precedentemente riservate alle tv areali. Le modifiche apportate alla precedente pianificazione da Agcom, secondo la prospettazione delle emittenti locali, hanno privato queste ultime di risorse di qualità che avrebbero consentito la migrazione dalla tecnologia analogica a quella digitale con la salvezza dei diritti e soggettivi e degli interessi legittimi posseduti dagli operatori non nazionali. Interrotta la concertazione, a questo punto la palla passa ad Agcom che, nell’ambito dell’approvazione della delibera successiva al tavolo tecnico, dovrà decidere se accogliere o meno le istanze delle tv locali presentate prima del consesso e reiterate in occasione dello stesso. Nel primo caso, cioè qualora le risorse escluse dalla rinnovata pianificazione venissero reintrodotte, la migrazione potrebbe procedere come da programma (salve le singole insoddisfazioni che saranno oggetto di impugnazione al TAR Lazio). Nel secondo caso, è elevato il rischio di una pioggia di ricorsi giudiziari muniti di istanze cautelari di sospensione dei provvedimenti pianificatori dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Con effetti assolutamente imprevedibili sullo switch-off. (A.M. per NL)
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Digitale terrestre: salta il tavolo tecnico dell'AT3. Le emittenti locali per protesta contro la revisione del PNAF abbandonano i lavori

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL