Digitale terrestre, switch off Alto Adige: informazioni e assistenza all’utenza in difficoltà

È in corso dalle 10 di oggi il primo passaggio dalla vecchia TV analogica al nuovo sistema digitale. I tecnici delle varie emittenti pubbliche e private sono impegnati nella digitalizzazione della trentina di impianti che servono Bolzano, Bassa Atesina e Sarentino e nello spegnimento del segnale analogico.

"In mattinata, nella fase di transizione tra i due sistemi, gli utenti hanno riscontrato gli inevitabili disagi nella ricezione TV, ma nel corso del pomeriggio è previsto che la situazione torni a normalizzarsi – spiega nel primo bollettino giornaliero la Provincia Autonoma di Bolzano – I cittadini devono però armarsi di pazienza e reinstallare ex novo tutti i canali con la ricerca automatica, che potrà durare anche un’ora. Per chi vuole chiarimenti o aiuti sul passaggio alla TV digitale è stato attivato il numero verde del Ministero 800.022.000. Disponibile anche il contatto con la RAS al numero 0471 546666. Tante sin dalle prime ore le richieste di chiarimenti ai tecnici. Informazioni, indicazioni e spiegazioni anche sul sito web della Rete civica all’indirizzo della Provincia www.provincia.bz.it/digitale-terrestre o della RAS www.ras.bz.it. Per le persone sopra i 65 anni si segnala l’iniziativa del Comune di Bressanone: possono infatti chiamare lo sportello del cittadino del Comune (al numero telefonico 0472 026000) e a loro disposizione sono gli studenti e gli insegnanti delle scuole professionali provinciali "Enrico Mattei" e Christian Josef Tschuggmall".  Pronti all’azione anche 65 studenti di cinque classi dell’Istituto per meccatronica ed informatica della Scuola professionale provinciale per l’Artigianato e l’Industria di Bolzano. Il servizio, svolto volontariamente dagli studenti, può essere richiesto nelle seguenti zone: Aldino, Bolzano, Bressanone e dintorni, Nova Ponente, Appiano, Velturno, Val Gardena, Glorenza, San Genesio, Caldaro, Cornaiano, Castelbello, Collalbo, Cortaccia, Lana, Laces e dintorni, Laives, Marlengo, Merano, Naturno, Parcines, Prato, Sarentino, Settequerce, S. Paolo, Collepietra, Vipiteno, Terlano, Tires, Cermes, Auna di Sotto, Val Venosta e Aica di Fiè. Basta telefonare al singolo Comune o allo 0471 – 546666 della RAS. I dati verranno trasmessi agli studenti che interveranno via telefono o personalmente".
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, switch off Alto Adige: informazioni e assistenza all'utenza in difficoltà