DTT. Contenziosi LCN: notifica per pubblici proclami – Appelli al Consiglio di Stato: notifica per pubblici proclami

Comunicato MSE-Com – La presente comunicazione è diretta a tutti i fornitori di servizi audiovisivi assegnatari per i propri palinsesti di una numerazione nell’ambito dell’ordinamento automatico dei canali della televisione digitale terrestre.

Con le ordinanze cautelari di seguito riportate, il Consiglio di Stato ha onerato gli appellanti della pubblicazione sul presente sito degli estratti degli atti di appello pubblicati in Gazzetta Ufficiale come di sotto elencati:
Ord. N. 1926/2012. Appello AGCOM – MiSE – R.G. 6790/11 (estratto GU)
Ord. N. 1927/2012. Appello AGCOM – MiSE – R.G. 921/12 (estratto GU; estratto appello incidentale SKY; appello incidentale SKY)
Ord. N. 1928/2012. Appello MULTIMEDIA S. PAOLO S.r.l. – R.G. 10204/11(estratto GU)
Ord. N. 1929/2012. Appello MULTIMEDIA S. PAOLO S.r.l. – R.G. 10205/11 (estratto GU)
Ord. N. 1930/2012. Appello TELENORBA S.p.A. – R.G. 9279/11  (estratto GU)
Ord. N. 1931/2012. Appello MTV ITALIA S.r.l. – R.G. 7907/11 (estratto GU)
Ord. N. 1932/2012. Appello MTV ITALIA S.r.l. –  R.G. 7906/11 (estratto GU)
Ord. N. 1933/2012. Appello TELECOM ITALIA MEDIA S.p.A. – R.G. 7872/11(estratto GU)
Ord. N. 1934/2012. Appello TELECOM ITALIA MEDIA S.p.A. – R.G. 7873/11  (estratto GU)
Ord. N. 1935/2012. Appello TELECOM ITALIA MEDIA S.p.A. – RG 2201/12 (estratto GU)
Ord. N. 1936/2012. Appello AGCOM – MiSE – R.G. 6650/11 (estratto GU; appello incidentale CRTL – GET s.r.l.; ordinanza)
Copia integrale degli appelli di cui sopra, ove richiesta da una emittente contro interessata, sarà trasmessa per posta elettronica certificata, entro i due giorni lavorativi successivi alla istanza, dall’Ufficio di Gabinetto – Ministero dello Sviluppo Economico. e suddette istanze dovranno pervenire esclusivamente tramite la casella di posta elettronica certificata gabinetto@pec.sviluppoeconomico.gov.it.
printfriendly pdf button - DTT. Contenziosi LCN: notifica per pubblici proclami - Appelli al Consiglio di Stato: notifica per pubblici proclami